Charlotte-Toronto, i Raptors capolista cercano il pokerissimo di vittorie in fila

Registrati per ottenere 200€ di benvenuto! Pensi vinceranno i Raptors? Scommetti QUI!

Quote: Charlotte Hornets @1.53  Toronto Raptors @2.55

Inizio: 11 febbraio, ore 19:00

Palazzetto: Spectrum Center, Charlotte

Charlotte-Toronto, la presentazione

Non sono certo abituati a guardare tutti dall’alto in basso, i Toronto Raptors. Eppure la franchigia canadese vola a Charlotte per il match domenicale, sapendo di essere in testa alla Eastern Conference. Charlotte-Toronto diventa un match interessante anche per l’orario in cui è programmato. In North Carolina sarà l’una del pomeriggio, un orario non proprio congeniale ai Raptors che spesso hanno avuto problemi con i match pomeridiani. Al contrario, gli Hornets sembrano trovarsi a meraviglia con le partite giocate nel primo pomeriggio, ma questo non può nè deve far dimenticare il divario tecnico e il momentum molto diverso delle due squadre.

DeMar DeRozan, top scorer dei Toronto Raptors (Getty Images)

I Toronto Raptors sono lanciatissimi con 4 vittorie in fila, oltre che galvanizzati per essere giunti al comando della Eastern Conference.

Per contro, i Charlotte Hornets provengono da 3 sconfitte consecutive e con la crescente sensazione di avere sprecato un altro anno.

La franchigia di proprietà di Michael Jordan è al momento decima a est, ma a ben 6 partite di vantaggio dai Philadelphia 76ers, ottavi e attualmente inquilini dell’ultima piazza disponibile per i playoff. Inoltre, gli Hornets hanno perso nettamente entrambi gli scontri diretti con i canadesi. 126-113 era terminata la prima a Toronto in novembre, 111-129 la seconda a dicembre, stavolta a Charlotte.

E proprio lo Spectrum Center ospiterà ancora una volta i Raptors, nella speranza che l’orario di gioco risulti indigesto al team allenato da Dwane Casey.

Le quote NBA comunque parlano chiaro: Raptors favoriti anche se in trasferta, a quota 1.60. 2.35 è invece la quota per la vittoria dei Charlotte Hornets.

Celtics-Cavaliers, le quote: Walker-Lowry, chi difende?

In questa stagione i due team hanno dato sempre vita a match scoppiettanti. Toronto ha il terzo attacco in NBA con oltre 111 punti di media, gli Hornets sono solo la 18esima difesa con quasi 107 punti di media incassati a partita. Ci attende ancora una volta un match da punteggi alti?

Molto dipende dalla vena di DeMar DeRozan da un lato e di Kemba Walker dall’altro. Interessante il match-up di quest’ultimo con Kyle Lowry, una sfida nella sfida in cui la difesa diventa un optional. Il play di Toronto ha segnato almeno 20 punti in 11 dei suoi ultimi 14 match contro Charlotte. Il suo dirimpettaio Walker ha messo a tabellino almeno 24 punti in metà dei suoi scontri con Toronto.

Kyle Lowry contrastato (si fa per dire) da Kemba Walker (Getty Images)

Un altro fattore importante sarà quello dei punti dalla panchina. Quella di Toronto è la quinta in NBA per produzione, ma la prima nelle ultime 5 partite con circa 50 punti di media.

Scegliamo dunque l’over 211,5 punti a 2.10, in alternativa andiamo su Toronto con un handicap di -4,5 punti, quotato 2.05.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora.