PyeongChang 2018: storia, regole e favoriti del Curling, con un occhio sull’Italia

Registrati per ottenere 200€ di benvenuto! Chi vincerà più medaglie a PyeongChang 2018? Scommetti QUI!

Olimpiadi invernali 2018: ed è subito Curling!

La cerimonia di apertura è in programma domani, ma già da oggi le Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018 sono di fatto iniziate, con le prime gare di Curling. Si tratta della inedita specialità del doppio misto, ma è una buona occasione per approfondire questa disciplina affascinante e sconosciuta ai più.

Curling, la storia e le regole in grafica

I più “malati” di sport tra voi lo conosceranno già, ma per la stragrande maggioranza delle persone il Curling è un oggetto misterioso. Dietro l’apparenza un po’ così, con giocatori e giocatrici spesso fuori dai canoni estetici dell’atleta modello, il Curling è un gioco di strategia e precisione. Ne raccontiamo storia e regole in questa infografica

I favoriti

La nazione favorita, in questa edizione, non può che essere il Canada. I nordamericani sono una potenza assoluta, in questo sport: oltre che campioni olimpici in carica sia tra gli uomini che tra le donne, il Canada è anche campione mondiale in carica, sia nel Curling maschile che femminile.

Italia, orgogliosa cenerentola

Da quando il Curling è stato inserito tra le discipline olimpiche (Nagano 1998), l’Italia aveva preso parte solo all’edizione di Torino 2006, ma in quanto paese ospitante. PyeongChang 2018 sarà l’olimpiade d’esordio per il Curling maschile italiano, grazie a una qualificazione strappata all’ultimo respiro dalla squadra composta da Joel Retornaz, Amos Mosaner, Simone Gonin, Daniele Ferrazza e Andrea Pilzer. Il pass per la Corea è arrivato in una tiratissima finale del torneo di qualificazione olimpica, disputata con la Danimarca.

A PyeongChang, tuttavia, quella italiana sarà la cenerentola del lotto. Il primo impegno è in programma il 14 febbraio e sarà già improbo, proprio contro i favoritissimi. Le quote sono eloquenti: Canada a 1.06, Italia a 7.50. Tuttavia, i precedenti non sono così sconfortanti. Gli scontri diretti dicono Canada 3-1, ma l’unica vittoria azzurra è coincisa con l’ultima volta che le due nazionali si sono affrontate, a livello maschile, e proprio a livello olimpico. Era Torino 2006, durante il round robin, e gli azzurri vinsero al supplementare 7-6.

Che farà l’Italia contro il favoritissimo Canada? Scommetti QUI!

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora.