Cremona-Brindisi, la Vanoli conta sul

Cremona-Brindisi, la Vanoli conta sul “fattore PalaRadi” per prendersi un posto nella Final Eight di Coppa Italia

Quote del: 04/01/2020

Palla a due: domenica 5 gennaio 2020, ore 12:00

Sede: Palasport Mario Radi, Cremona

Cremona-Brindisi è una delle gare in programma nell’ultima di andata della regulars season che determineranno le partecipanti alla Final Eight di Coppa Italia. Le due finaliste della scorsa edizione sono una davanti all’altra, con la Vanoli decisa a battere la Stella del Sud per prendersi un posto nel torneo.

Cremona-Brindisi, la presentazione

Dal 13 al 16 febbraio andrà in scena a Pesaro la Final Eight di Coppa Italia, appuntamento prestigioso che assegnerà un trofeo il cui vincitore non è mai scontato, come dimostrato la scorsa stagione dal trionfo di Cremona in finale su Brindisi. Le due finaliste dell’ultima edizione andata in scena a Firenze si troveranno nuovamente di fronte nell’ultima giornata di regular season in una gara davvero importante su entrambe le sponde.

Da una parte abbiamo infatti i padroni di casa della Vanoli, che occupano al momento l’ottavo posto in classifica – l’ultimo valido per l’accesso alla Coppa Italia da loro detenuta – e che necessitano di una vittoria per evitare fatali sorpassi dalle retrovie. Dall’altra invece ecco Brindisi, che pur già qualificata vorrà mettere sul parquet qualcosa di più di quanto fatto nelle ultime tre uscite in trasferta, dove sono arrivate altrettante sconfitte.

Sarà determinante il fattore campo?

Logico che su Cremona-Brindisi, sfida sulla carta assolutamente equilibrata, possa incidere e non di poco il fattore campo: detto dello scarso rendimento degli uomini di Vitucci lontano dal PalaPentassuglia, bisogna anche sottolineare come al contrario la Vanoli abbia centrato 4 vittorie nelle ultime 4 gare giocate davanti al pubblico amico del PalaRadi.

Certo con talenti come Adrian Banks, Tyler Stone e il neo-acquisto Dominique Sutton come avversari è difficile dormire sonni tranquilli, ma i ragazzi di Meo Sacchetti sono determinati nel cercare una vittoria che gli permetterebbe l’accesso alla Final Eight di Coppa Italia, primo passo per tentare di scrivere nuovamente la storia. Per l’occasione la Vanoli dovrebbe aver recuperato due pedine importanti come Diener e Matthews.

Precedenti e curiosità

18 precedenti tra i due club, guida Cremona con 11 vittorie contro le 7 di Brindisi, che al PalaRadi si è imposta in appena 2 occasioni, l’ultima nel novembre del 2016. Sono 18 anche i precedenti tra Sacchetti e Vitucci, e anche in questo caso guida il coach di Cremona con 12 vittorie, 5 nelle ultime 6 sfide.

Uno sguardo alle quote

I precedenti e la forma recente dei due club in casa e trasferta, oltre alle differenti motivazioni, fanno pendere la bilancia in sede di pronostico in favore di Cremona: nelle quote relative alla 17esima giornata di Serie A il segno 1 si attesta a 1.57, mentre al 2 è assegnata una quota di 2.35. Chi ci crede può giocare sulla Vanoli vincente con almeno 5 punti di distacco, un Handicap -4,5 che porta la quota a 1.91 e che rappresenta la nostra giocata consigliata.

Con in campo un fuoriclasse come Adrian Banks, tuttavia, sono garantiti spettacolo e imprevedibilità: ecco perché Brindisi può vincere o restare comunque in gara fino all’ultimo (2 con Handicap +4,5 a 1.80) e perché comunque il punteggio potrebbe essere alto. In quest’ultimo caso l’Over 164,5 , sempre a 1.80, rappresenta un’opzione interessante.

Photo Credit: www.vanolibasket.com

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X