Eurolega, Efes Istanbul-Olimpia Milano: il nostro pronostico

Eurolega, Efes Istanbul-Olimpia Milano: il nostro pronostico

Le residue chance di qualificazione ai playoff da parte dell’Olimpia Milano passano dalla vittoria sul campo di una diretta concorrente alla zona playoff come l’Efes

Essere tornati a sognare i playoff e un posto fra le prime otto di Eurolega è già di per sé un piccolo miracolo, visto l’andamento del girone d’andata. Ora l’Olimpia Milano ha l’obbligo di dare un po’ di concretezza alle proprie tenui speranze.

Dopo un girone d’andata da incubo, chiuso con un record di 4-11, i biancorossi sono 3-3 in quello di ritorno e hanno vinto tre delle ultime quattro gare (contro Galatasaray, Olympiacos e Darussafaka), perdendo solo in casa del Real Madrid al termine di un match combattuto fino alla sirena finale.

Il rendimento casalingo è tornato su livelli accettabili per chi a inizio stagione puntava a un posto fra le prime 8 d’Europa, ma per rientrare in zona playoff c’è bisogno di cambiare marcia anche lontano dal Forum (un solo successo in trasferta, alla seconda giornata, contro il Darussafaka).

Il calendario di Eurolega mette di fronte all’Olimpia l’Efes Istanbul (palla a due giovedì alle ore 18:30), che oltre ad essere una diretta concorrente su cui poter fare la corsa per uno spot playoff (10-11 il record dei turchi) è anche una delle poche squadre cadute al Forum nel girone d’andata.

Le quote dei bookmakers bwin vedono i padroni di casa guidati da coach Perasovic come favoriti a 1,28/1 contro il 4,10/1 dell’Olimpia (siamo a 12/1 in caso di partita decisa entro i 5 punti). Una forbice piuttosto significativa in favore dei turchi, che hanno vinto due delle ultime tre gare (in casa contro il Darussafaka e a Belgrado contro la Stella Rossa) e hanno fatto sudare fino all’ultimo il Cska a Mosca (80-77 il risultato finale).

Non è stata un’Eurolega particolarmente scintillante quella dei turchi, ma comunque contrassegnata da una certa continuità di rendimento (soprattutto in casa), a differenza dell’Olimpia su cui pesa come un macigno la striscia di 10 sconfitte consecutive fra il 17 novembre e il 13 gennaio.

Ecco perché vincere a Istanbul – oltre a fare la fortuna di chi volesse puntare sull’Olimpia – rappresenterebbe un segnale davvero importante.

Un altro consiglio, vista la scarsa attitudine difensiva di entrambe (quartultima e ultima difesa di Eurolega), è quello di puntare su un punteggio finale complessivo superiore a 170 punti (quota di 2,15/1). All’andata, tanto per capirci, finì 105-92…

X