Trieste-Milano, l'Olimpia in cerca di certezze si aggrappa a Rodriguez

Trieste-Milano, l’Olimpia in cerca di certezze si aggrappa a Rodriguez

Quote del: 25/01/2020

Palla a due: domenica 26 gennaio 2020, ore 17:30

Sede: PalaRubini – Allianz Dome, Trieste

Trieste-Milano mette di fronte nella 20esima giornata due squadre alla ricerca di punti importanti per i rispettivi obiettivi: i padroni di casa vogliono un successo contro una big per inseguire una salvezza complicata, gli ospiti devono dimostrare oltre alle qualità tecniche di avere anche carattere e alternative importanti.

Trieste-Milano, la presentazione

Al centro di una vera e propria rivoluzione al termine della scorsa stagione, sancita con l’arrivo di Ettore Messina e del Chacho Rodriguez, l’Olimpia Milano si divideva tra la consapevolezza di chi sa che un progetto ha bisogno di tempo e la smania di tornare immediatamente al vertice in Italia e in Europa. Impossibile per una piazza importante come quella meneghina rassegnarsi a una stagione di transizione, anche perché non era comunque questo l’obiettivo di una proprietà che del resto era convinta di aver costruito un roster all’altezza delle proprie ambizioni.

La realtà è che salvo un autunno dove tutto sembrava già girare per il verso giusto, l’Olimpia non è mai riuscita a trovare la continuità necessaria per imporsi ai massimi livelli: fragile caratterialmente, come dimostrato dalle numerose sconfitte in trasferta, la squadra di Messina è rimasta in linea di galleggiamento in EuroLega e in Lega Basket Serie A ma senza mai riuscire a compiere l’atteso salto di qualità in grado di proiettarla al top.

Olimpia, occasione d’oro: ma a Trieste non sarà semplice

L’occasione per ripartire arriva adesso nella 20esima giornata di campionato, che vedrà le Scarpette Rosse visitare l’Allianz Dome di Trieste, in piena lotta per non retrocedere e che nonostante le due sconfitte consecutive rimediate nelle ultime due giornate, arrivate dopo le due vittorie prima del giro di boa che avevano parzialmente illuso l’ambiente, appare in ripresa e pronta a vendere cara la pelle. Coach Dalmasson ha infatti sottolineato come a Varese, al di là del risultato, la squadra abbia dimostrato di avere qualità importanti.

Trieste-Milano sarà dunque la sfida tra due realtà al momento molto distanti tra loro ma entrambe alla ricerca di un risultato capace di creare nuove prospettive. In vista della seconda parte della stagione gli alabardati inseguono punti pesanti per staccarsi dal penultimo posto, mentre l’Olimpia deve assolutamente dimostrare di avere oltre alle indubbie qualità tecniche anche quella capacità di soffrire che in vista della volata finale potrebbe fare la differenza: va bene il progetto, ma Messina e Armani non possono né vogliono vivere nell’anonimato.

Uno sguardo alle quote

Appena 3 precedenti tra i due club e altrettante vittorie per l’Olimpia: Trieste-Milano, nelle quote sulle scommesse della Lega Basket Serie A, è apparentemente una delle gare più scontate della 20esima giornata, con il segno 1 che si attesta a 3.10 e il 2 appena a 1.36. Il differente spessore tra le due squadre non sembra lasciare spazio a dubbi di sorta, e gli scommettitori dovranno valutare lo spread nel risultato finale per alzare la posta. Ancora una volta le Scarpette Rosse si aggrapperanno alla classe di Rodriguez e dovrebbero vincere, ma con quale margine?

Milano può vincere con almeno 10 punti di distacco? Chi ci crede può valutare il 2 con Handicap -9,5 che alza la quota a 2.20, ma in realtà quanto mostrato nelle ultime uscite dai padroni di casa induce a un più cauto 2 con Handicap -5,5 (1.70) oppure addirittura in direzione contraria: la squadra di Dalmasson dovrebbe riuscire quantomeno a restare in gara fino alla fine, e non c’è motivo di credere che dopo aver perso di 6 a Varese possa prendere un distacco maggiore tra le mura amiche dell’Allianz Dome. La nostra scommessa consigliata è dunque 1 con Handicap a favore di +6,5 per una rispettabilissima quota di 1.87: l’Olimpia dovrebbe vincere, ma non sarà una passeggiata.

X