L'Atletico Madrid punta alla vetta sul campo del Depor

L’Atletico Madrid punta alla vetta sul campo del Depor

Nell’anticipo di stasera la squadra di Simeone impegnata al Riazor alla ricerca dei tre punti che le regalerebbero il primo posto momentaneo della Liga

Zitto zitto l’Atletico è sempre lì, pronto a insidiare le superpotenze Real e Barcellona. Con una vittoria questa sera sul campo del Deportivo La Coruña i Colchoneros balzerebbero in testa alla classifica del campionato spagnolo, a +1 sulle rivali in attesa delle altre partite del weekend.

Con 19 punti in 9 giornate, 14 gol fatti e – soprattutto – 5 soli subiti, la squadra di Simeone rientra anche quest’anno fra le candidate alla vittoria della Liga, e la quota di 17/1 è ingenerosa (o molto conveniente, a seconda delle prospettive) verso i campioni iberici e finalisti di Champions 2013/14, nonché seconda miglior difesa dietro ai cugini del Real.

Dall’altra parte della barricata, anche il Deportivo sta disputando un’annata al di sopra delle aspettative: il sesto posto attuale con 13 punti (a -5 dalla zona Champions) è oro colato se si pensa alla sedicesima piazza dell’anno scorso.

Antoine Griezmann, 12 presenze e 6 gol quest'anno con l'Atletico
Antoine Griezmann, 12 presenze e 6 gol quest’anno con l’Atletico

I biancoblu sono partiti forte, andando poi incontro a una leggere flessione nelle ultime settimane, con due pareggi e una sconfitta (2-0 con la modesta Malaga) negli ultimi tre impegni.

La bilancia pende dalla parte degli ospiti: la vittoria dell’Atletico è quotata 1,72 contro il 5,50 del Depor e il 3,60 del pareggio, con l’over 2,5 a 2,35 e under a 1,55.

Negli ultimi 10 precedenti si sono registrate 8 vittorie per i Colchoneros, un pareggio e una sola vittoria (entrambi al Riazor) per i galiziani, che non battono i madrileni addirittura dal 2009.

L’anno scorso doppia vittoria per Griezmann e compagni, che ebbero la meglio 2-0 a Calderon e 2-1 fuori casa.

Maggior indiziato a bucare la porta di Lux è proprio il terribile francesino a 2,30 (primo marcatore @5,25), che quest’anno è già andato in rete 6 volte in 12 presenze fra campionato e coppa. Seguono il colombiano Jackson Martinez a 2,40 (in gol domenica scorsa nella vittoria sul Valencia) e Fernando Torres a 2,80, anche se il Niño dovrebbe partire dalla panchina.

X