Belotti capocannoniere? E' sempre un affare

Belotti capocannoniere? E’ sempre un affare

La quota per “il Gallo” top scorer della Serie A è bancata 6/1 e non è invariata da due mesi a questa parte. Da puntarci assolutamente

Se nel campionato di Serie A ci fosse un premio simile al Most Improved Player of the Year (il giocatore più migliorato dell’anno) che danno per la regular season di Nba, Andrea Belotti sarebbe il candidato numero uno. Le cifre del Gallo sono migliorate in tutto, e nel girone d’andata si è dimostrato come uno dei giocatori più in forma della Serie A.

Belotti ha già segnato 14 gol in campionato
Belotti ha già segnato 14 gol in campionato

Belotti ha dalla sua la gran voglia di stupire, dopo che nella passata stagione si è confermato ai piani alti del calcio italiano chiudendo con 12 reti in 25 gare di A.

Quest’anno il Torino ha allestito una rosa ben più competitiva rispetto a quella della passata stagione e per Belotti avere accanto due assist-man come Ljajic e Iago Falque sta fruttando un bottino di reti niente male (già 14 in 18 partite, secondo solamente a Icardi), e soprattutto la maglia da titolare della Nazionale.

6/1 la quota con cui viene pagato il suo successo nella classifica cannonieri, meglio di Mertens (11/1), Immobile (12/1) e Dybala (151/1) e dietro solamente a Higuain, Icardi e Dzeko come quote complessive.

Bwin ci crede, perché non dovrebbe farlo uno scommettitore? Del resto molte delle fortune del Torino dipendono dalla vena realizzativa del suo bomber di riferimento, cosa che non si può dire di Higuain e Dzeko (che hanno da distribuire gol e presenze anche nelle coppe europee).

X