Manchester United-Leicester: Mou cerca il riscatto contro Ranieri. Il nostro pronostico

Manchester United-Leicester: Mou cerca il riscatto contro Ranieri. Il nostro pronostico

Dopo tre sconfitte consecutive lo Special One affronta i campioni della Premier League, che meditano vendetta dopo la debacle nel Community Shield. In una gara “a non perdere” l’Under 2.5 può essere la puntata giusta

Sono passati cinque mesi da quando la sfida tra Manchester United e Leicester all’Old Trafford poteva significare il titolo per la squadra di Ranieri. L’1-1 venuto fuori grazie al gol del capitano Morgan ha solamente posticipato la festa, in serata, quando Hazard fermò sul 2-2 il Tottenham e consegnò la Premier League alle Foxes.

Dopo tutto questo tempo questa partita ha un significato sicuramente diverso, ma non meno importante. A quota 9 punti il Manchester United di Mourinho, a quota 7 il Leicester di Ranieri; il morale, però, è differente.

I Red Devils arrivano da tre sconfitte consecutive (derby con il City, Feyenoord in Europa League e Watford di Mazzarri) e lo Special One non ne perdeva tre di fila dal 2006; le speranze di titolo, però, sono ancora vive, con Bwin che quota lo United a 13/1.

Le Foxes, invece, dopo un inizio in sordina, hanno recuperato terreno nelle ultime gare; storico successo in Champions League (3-0 fuori casa contro il Gent con un grande Mahrez) e poi un altro 3-0 rifilato al Burnley con il nuovo acquisto Slimani sugli scudi. Di certo sarà improbabile rivincere la Premier (la quota è addirittura di 101/1), ma Ranieri vuole assolutamente confermarsi ai piani alti, magari tra le prime quattro (quota di 13/1).

Jamie Vardy, l'anno scorso decisivo anche contro il Man Utd
Jamie Vardy, l’anno scorso decisivo anche contro il Man Utd

Uno sguardo alle quote del Manchester United

I Red Devils sono i favoriti di questo incontro. Un po’ per blasone, un po’ per i valori in campo (Ibrahimovic, Pogba e Rooney non sono da tutti) e un po’ per la voglia di riscatto che dovrebbe infiammare la banda di Mourinho. La quota per una vittoria della squadra di Manchester è di 1.67, mentre si sale a 2.75 per una vittoria con più di un gol di scarto.

Un vantaggio di Ibra&Co. già nel primo tempo è bancato a 2.20, mentre tra i risultati esatti segnaliamo il 3-0 e il 3-1, entrambi quotati da Bwin a 12.50.

Uno sguardo alle quote del Leicester City

Le Foxes non partono con i favori del pronostico, anche dopo la sconfitta nel Community Shield come immediato precedente. La formazione di Ranieri, però, si può giocare vincente a 5/1 (pareggio si gioca a 3/1) e – complice la crisi del Man Utd – uno scherzetto potrebbe essere dietro l’angolo. Più probabile, però, data la maggiore voglia di “non perdere” piuttosto che vincere, l’Under 2.5, quotato 2/1.

La puntata che ci sentiamo di consigliare se invece credete fortemente nelle Foxes è la doppia chance esterna X2; se credete in Jamie Vardy e Riyad Mahrez come “matador” dei Red Devils, la quota di 2.15 può essere quella giusta.

Le probabili formazioni

Man Utd (4-2-3-1): De Gea; Valencia, Smalling, Bailly, Blind; Fellaini, Pogba; Rashford, Rooney, Martial; Ibrahimovic.

Leicester City (4-4-2): Schmeichel; Hernandez, Morgan, Huth, Fuchs; Mahrez, Drinkwater, Mendy, Albrighton; Vardy, Slimani.

X