I bookies inglesi

I bookies inglesi “esonerano” Conte. Ma i tifosi sono con lui

Il manager del Chelsea “vittima” di una serie di puntate sul suo licenziamento da parte di Abramovich. Ma i supporters dei Blues non si spiegano il perché

Che succede a Londra? Perché Antonio Conte è ad un passo dall’esonero dopo solo 8 giornate di Premier League. Per capirlo basta guardare le quote dei bookies inglesi, che nel giro di poche ore hanno deciso di abbassare drasticamente la posta in palio per il licenziamento del tecnico italiano.

Sicuramente un’ombra attorno all’allenatore italiano, ex ct della Nazionale che è arrivata fino ai quarti di finale dello scorso Europeo e che ha deciso di intraprendere la carriera internazionale alla corte di Abramovich. Tutto è successo molto rapidamente dopo l’improvviso, e inatteso, aumento di puntate sull’imminente licenziamento del manager italiano; gli allibratori inglesi hanno portato da 20/1 a 9/2 la quota sul suo esonero. Un divorzio che, per i bookies, da altamente improbabile si è trasformato in una mezza certezza.

Attualmente, infatti, Conte è il terzo favorito per il prossimo esonero in Premier League, dietro solo a Slaven Bilic (West Ham) e David Moyes (Sunderland).

Bilic non riesce a riportare a galla il suo West Ham
Bilic non riesce a riportare a galla il suo West Ham

Le reazioni dei tifosi, però, dovrebbero far piacere al tecnico leccese. “Perché mandare via Conte?”, si chiedono i supporter del club di Abramovich, schierandosi dalla parte del manager. Dopo sette giornate, il Chelsea si trova infatti al settimo posto in classifica, staccato di sei punti dalla capolista Manchester City.

Di certo non un campionato di primo profilo per i Blues, ma – contando la fallimentare scorsa stagione e il cambio di mentalità dato dal nuovo manager – era preventivabile un periodo di adattamento. Un cammino che infatti i tifosi considerano in linea con la rosa a disposizione.

Staremo a vedere; intanto la quota di un possibile titolo a fine anno per il Chelsea si alza ancora di più. bwin quota i Blues campioni della Premier League a 17/1 (una quota altissima se si considera che il Man City è dato a 1.91). Conte avrà il tempo di abbassarla?

X