Juventus, Alex Sandro è il leader della che non ti aspetti

Juventus, Alex Sandro è il leader della che non ti aspetti

L’esterno bianconero è il difensore di Serie A che ha creato più occasioni da gol per i propri compagni. Il primo posto della Juventus passa anche dai suoi piedi

Ci è voluto un po’ di tempo, ma a Torino hanno cominciato a capire da dove arrivassero i 26 milioni pagati per l’acquisto di Alex Sandro dal Porto.

L’esterno bianconero infatti è in assoluto il miglior difensore di questa Serie A nel creare occasioni da gol per mandare al tiro i propri compagni di squadra: 33 volte fin qui, in 15 presenze e 941 minuti complessivi giocati. Meglio di Marcos Alonso (30 occasioni) e Daniel Pavlovic (29).

Con una piccola postilla: il brasiliano della Juventus ha giocato poco più della metà dei minuti degli esterni di Fiorentina e Frosinone.

La rimonta dei bianconeri dall’undicesimo al primo posto (quota scudetto odierna di 1,40/1) passa in gran parte anche dalle giocate del proprio terzino, che fin qui ha segnato anche 2 volte (contro Udinese e Chievo) e smazzato 3 assist.

https://www.youtube.com/watch?v=-bxbp6kvlXk

Fra le tante mosse che Allegri ha dovuto mettere a punto per sistemare tutte le pedine della propria rosa dopo un inizio disastroso, quella di Alex Sandro è stata certamente una delle più importanti, seconda probabilmente solo a quella di Dybala.

Partito come una sorta di oggetto misterioso, il brasiliano era sceso in campo in solo tre volte nelle prime nove gare di campionato (e contro il Napoli era subentrato solo nell’ultimo minuto di recupero). Le presenze sono diventate però dodici nelle successive diciotto partite della Juventus – coincise peraltro con la striscia record di 15 vittorie di fila-. L’ultima volta contro l’Inter allo Stadium nella scorsa giornata di campionato, quando l’esterno brasiliano è rimasto in campo per tutti i novanta minuti guadagnandosi un rotondo 7 in pagella nei tabellini delle maggiori testate sportive italiane.

 

X