Serie B al giro di boa: il Benevento di Inzaghi a caccia di record

Serie B al giro di boa: il Benevento di Inzaghi a caccia di record

Campionato lungo e complicato, dove risulta fondamentale la costanza di rendimento e in cui nessuna gara può essere data per scontata, la Serie B arriva al giro di boa con una sola certezza: si tratta del Benevento di Filippo Inzaghi, che dopo la negativa esperienza alla guida del Bologna in massima serie è stato bravo ancora una volta – come già era accaduto al Venezia dopo l’esordio in panchina tra alti e bassi addirittura al Milan – a rimettersi in gioco. Con lui un club proiettato nel futuro, che crede nella promozione e che nel girone di ritorno può ancora battere numerosi record di categoria.

Serie B, domina il Benevento a caccia di record

Nata ufficialmente nel lontano 1929, risultato della famosa “carta di Viareggio” che nello stesso momento sanciva la nascita della Serie A, la Serie B ha avuto nel corso della sua lunga storia numerose evoluzioni. Più volte, nel corso degli ultimi 90 anni, sono cambiate formule e numero di squadre partecipanti, tuttavia l’essenza di questo campionato è rimasta sempre la stessa: una vetrina importante per chi viene dal basso e sogna di giocare ai massimi livelli, una realtà abituale per numerosi club di grande importanza e un vero e proprio inferno, in alcuni casi senza ritorno, per alcune nobili decadute.

In un certo senso, la Serie B è il campionato più democratico del sistema calcistico italiano: permette infatti la coesistenza di piazze enormemente seguite con squadre un tempo grandi e che sognano di tornare ad esserlo e piccole quanto interessanti realtà di provincia, capaci di raccontare storie epiche, a volte addirittura uniche. E una di queste è quella del Benevento, club nato nel 1929 insieme alla cadetteria ma capace di raggiungerla soltanto al termine della stagione 2015/2016. 12 mesi più tardi i campani, contro ogni pronostico e guidati da Marco Baroni, avrebbero addirittura centrato la promozione in Serie A.

Una cavalcata inarrestabile

Una cavalcata fantastica e mai riuscita a nessuno prima, conclusa con una brusca retrocessione che però non ha abbattuto un ambiente immediatamente pronto a ripartire: eliminato ai playoff promozione la scorsa stagione, in questa il Benevento è partito con il vento in poppa, arrivando al giro di boa a dominare la Serie B e a puntare numerosi record di categoria che resistono da tempo immemore. Andiamo a vedere quali possono ancora essere battuti, considerando che in questo momento la promozione – che nelle quote della Serie B vede i ragazzi di Inzaghi vincitori del campionato a 1.10 – sembra essere scontata.


Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X