Fiorentina-Verona preview: news, pronostici e quote

Fiorentina-Verona preview: news, pronostici e quote

I viola cercano il riscatto contro l’Hellas fanalino di coda dopo la batosta con la Roma

Fiorentina_Verona

Dopo la batosta contro la Roma, che è valsa ai giallorossi il terzo posto solitario proprio con tre lunghezze di vantaggio sui viola, la Fiorentina è pronta a ripartire in casa contro l’ultima in classifica, il fanalino di coda Verona.

La squadra di Paulo Sousa, uscita di scena in Europa League, tenterà ora fino alla fine del campionato di lottare con Roma e Inter per il terzo posto valevole per i preliminari di Champions League. L’Hellas, invece, dopo la bruciante sconfitta casalinga contro la Sampdoria, sembra davvero rassegnata alla retrocessione in Serie B.

Chi vincerà?

La Fiorentina è la squadra contro cui il Verona ha vinto più partite nel massimo campionato (12) e quella a cui ha segnato più reti (57). Tuttavia, la Viola ha vinto cinque degli ultimi sei incroci di campionato contro i veneti ed è in trend positivo. La Fiorentina non vince da due giornate di campionato e in questa stagione non è mai rimasta senza successi per tre partite consecutive.

Per questo Bwin la valuta come la favoritissima, quotandola a 1.30 contro i 10.50 dell’Hellas, ancora a secco di vittorie esterne in questo campionato (curiosamente insieme al Siviglia di Emery).

Scommessa consigliata: Fiorentina-Verona 1 nel primo tempo @1.67

Gol/No Gol; Under/Over

Quella viola è l’unica squadra ad aver sempre segnato in casa in questa Serie A (14 partite su 14). In teoria, dunque, si parte già dall’1-0 della Fiorentina; riuscirà il Verona a siglare un gol al Franchi? La quota per il “goal” è di 2.05.

Curioso che di fronte di trovino la squadra che ha segnato più gol (il Verona con 16) e quella che ne ha subiti di meno (la Fiorentina con 5) sugli sviluppi di palla inattiva.

Scommessa consigliata: Fiorentina-Verona, entrambe le squadre segnano @2.05

Chi segnerà?

Ovviamente come non pensare a Luca Toni. Il centravanti, 94 presenze e 55 gol con la Fiorentina in Serie A, ha già punito la sua ex squadra con la maglia del Verona (aprile 2014); la quota per un bis è di 3.50. In alternativa (sempre per il discorso “palle inattive”) i difensori dell’Hellas possono essere una buona scommessa: Pisano a 10/1 e Helander 21/1.

Nella Fiorentina sembra essersi “leggermente” sbloccato Nikola Kalinic. Il croato ha segnato 2 gol nelle ultime 15 partite (ne aveva segnati 9 nelle prime 12) e un suo centro ad “aprire” il match è bancato 4/1. Il compagno di reparto Ilicic ha segnato contro la Roma il suo 11.esimo gol stagionale, nuovo record personale; il 12.esimo è bancato a 2.30.

Scommessa consigliata: Fiorentina-Verona, Kalinic primo marcatore @4.00

X