Inter-Udinese: ostacolo friulano per i campioni d’Italia tra Champions e derby

Inter-Udinese: ostacolo friulano per i campioni d’Italia tra Champions e derby

Secondo lunch match della stagione per l’Inter, che ospita l’Udinese nella partita che aprirà il programma domenicale della 11.a giornata di campionato, ricco di spunti per gli appassionati di scommesse sul calcio online. I nerazzurri avevano già affrontato in orario prandiale la Sampdoria alla terza giornata, rimediando il primo pareggio del campionato. Un risultato che la squadra di Simone Inzaghi non può permettersi di ripetere alla vigilia di una settimana cruciale per il primo scorcio di stagione. Il pronostico di Inter-Udinese.

Quote del: 31/10/2021

Calcio d’inizio: domenica 31 ottobre, ore 12.30

Sede: Stadio Giuseppe Meazza, Milano

INTER-UDINESE
LE QUOTE LIVE

Inter-Udinese, la presentazione

L’Inter ritrova l’Udinese e… vuole fare ancora festa. La quinta partita casalinga della Serie A 2021-2022 oppone la squadra di Simone Inzaghi all’avversario contro il quale, lo scorso 23 maggio, i nerazzurri festeggiarono ufficialmente lo scudetto conquistato aritmeticamente venti giorni prima. Fu, quella, l’ultima volta di Antonio Conte sulla panchina dell’Inter, a suggellare il percorso biennale che ha riportato l’Inter a primeggiare in Italia e a vincere un trofeo dieci anni dopo la Coppa Italia 2011. Ad Inzaghi il compito di proseguire il ciclo di vittorie, obiettivo per il quale l’Inter non può prescindere dal ritorno al successo in casa dopo i due pareggi contro Atalanta e Juventus.

Contro i friulani si apre infatti un trittico di partite fondamentali a San Siro, che comprende anche la decisiva partita del girone di Champions League contro lo Sheriff e il derby del 7 novembre. Un ciclo nel quale l’Inter è chiamata a fare bottino pieno per avvicinare l’obiettivo della qualificazione agli ottavi di Coppa e per non perdere ulteriore terreno dal Milan, attualmente a +8. A Empoli nel turno infrasettimanale la squadra ha convinto per gioco e personalità, nonostante l’ampio turnover al quale è ricorso Inzaghi.

Ora, tuttavia, l’indice di difficoltà aumenterà, nonostante l’Udinese di Luca Gotti navighi in una posizione non troppo tranquilla di classifica. Non vince da sette partite nelle quali ha racimolato appena quattro punti, frutto di altrettanti pareggi consecutivi, striscia che l’Udinese non realizzava da marzo 2020. I bianconeri hanno però qualità in tutti i reparti e sanno come “sporcare” la partita. Per avere la meglio l’Inter dovrà cercare di sbloccare il risultato il prima possibile per poi saperlo proteggere per evitare di subire la quarta rimonta nelle ultime cinque partite dopo quelle contro Atalanta, Lazio e Juventus. 

Le probabili formazioni

Al Castellani Simone Inzaghi ha scelto di affidarsi ad un robusto turnover, proprio in vista del mini-ciclo di impegni probanti che attende la squadra tra Champions e Serie A. Contro l’Udinese, allora, a tre giorni dallo spareggio in Champions contro lo Sheriff, il tecnico piacentino potrebbe decidere di ripresentare solo qualcuno dei titolari, preordinando magari sostituzioni a gara in corso.

Tra le fila dei nerazzurri confermato quindi Handanovic in porta per guidare il classico terzetto difensivo composto però questa volta da Skriniar, Ranocchia e Bastoni, dovrebbe infatti riposare De Vrij. A centrocampo spazio per Dumfries e Perisic sulle fasce con Barella, Brozovic e Calhanoglu. In attacco possibile turnover per Lautaro Martinez, dovrebbero infatti partire dal 1′ Correa e Dzeko.

Dall’altra parte Gotti recupera Deulofeu, che potrebbe fare coppia in avanti con il riconfermatissimo Beto.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Dumfries, Vidal, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Correa, Dzeko. All. S. Inzaghi

Udinese (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, Pereyra, Walace, Makengo, Udogie; Deulofeu, Beto. All. Gotti

Inter-Udinese, quote e pronostico

La rete subita proprio durante la partita della festa scudetto dall’allora secondo portiere dell’Inter Daniele Padelli, che curiosamente ricopre adesso lo stesso ruolo a Udine, ha interrotto la lunga imbattibilità dei nerazzurri nei confronti diretti contro l’Udinese. I friulani erano infatti reduci da sei partite complessive senza riuscire a segnare ai milanesi, che hanno contribuito ad allargare ulteriormente la forbice nel computo totale degli scontri diretti tra le due squadre, che vede l’Inter in vantaggio con 48 vittorie contro 21 e 27 pareggi e capace di aggiudicarsi dieci delle ultime 13 sfide tra Milano e il Friuli.

Limitatamente alle sfide giocate a Milano l’Udinese ha perso in 25 occasioni, vincendo appena dieci volte, delle quali però ben quattro nelle ultime dieci gare di campionato: l’ultima, il 3-1 del 16 dicembre 2017, interruppe l’imbattibilità stagionale dell’Inter all’epoca allenata da un grande ex bianconero come Luciano Spalletti, fino a quel momento dominatrice del campionato. Il risultato assente da più tempo nelle gare giocate a San Siro è il pareggio: l’ultimo è lo 0-0 del 27 marzo 2014, ma riteniamo che la striscia possa allungarsi. Certo, l’Udinese segna e subisce poco (tre 1-1 consecutivi lo dimostrano). Tra le quote più interessanti sulla Serie A, puntiamo sull’1 abbinato all’Under 3,5.

INTER-UDINESE
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X