Il Napoli fa sul serio per Zaza

Il Napoli fa sul serio per Zaza

L’infortunio di Milik e la brutta partenza dell’azzurro con il West Ham potrebbero aprire le porte ad un ritorno in Serie A per l’attaccante

Non c’è dubbio che sia il Napoli la società che sta facendo più rumore sul mercato. Non fosse altro perché alla banda di Sarri serve come il pane un attaccante – dato l’infortunio grave subito da Milik – e, si sa, il valzer delle punte è qualcosa che affascina l’appassionato di calcio da tempo immemore.

Incassato il no di Pavoletti, che direttamente dal ritiro della Nazionale ha fatto sapere che terminerà la stagione al Genoa, nelle ultime ore ci sono stati ben due presidenti che non hanno chiuso le porte ad un’operazione di mercato con i partenopei: il presidente del Palermo Zamparini ha proposto “Nestorovski per Gabbiadini”, mentre quello della Sampdoria Ferrero non ha chiuso le porte per Muriel.

Intanto però il Napoli si muove concretamente su un’unica pista, quella che porta a Londra, da Simone Zaza. L’agente e gli intermediari del giocatore saranno nella capitale inglese la prossima settimana per un incontro con il West Ham. Il vertice sarà importante per capire le intenzioni degli Hammers – se hanno intenzione di riscattare il giocatore dalla Juventus a fine anno – e gli eventuali margini di manovra.

Bilic non riesce a riportare a galla il suo West Ham
Bilic non riesce a riportare a galla il suo West Ham

Finora Zaza sta deludendo un po’ tutti in Premier League. Nove partite, zero gol (a 10 presenze scatta il riscatto automatico), con un ruolo che non è niente di più che una riserva di lusso dell’undici di Bilic. Ma il tecnico potrebbe anche dare all’attaccante altre possibilità, a meno che il Napoli non abbia qualcosa da dire, con l’incontro fissato dopo l’amichevole di lusso tra Italia e Germania di martedì sera a Milano.

I partenopei stazionano al sesto posto in classifica; non proprio quello che i tifosi si aspettavano dopo l’exploit della banda di Sarri dello scorso anno. Ma evidentemente l’infortunio di Milik ha pesato più del previsto, nonostante un sistema di gioco collaudato e tra i più frizzanti della Serie A.

Il Napoli vittorioso a maggio è bancato da bwin 15/1; una quota molto alta, visto il distacco di 9 punti che separa Hamsik e compagni dalla Juventus capolista e tritatutto. Più probabile un arrivo in zona Champions League, nei primi tre posti, bancato a 1.60. Magari con uno Zaza in più da gennaio la puntata sarà più leggera.

X