Pronostico Lazio-Inter: Quali saranno i duelli decisivi? Ultimissime su formazioni e quote

Pronostico Lazio-Inter: Quali saranno i duelli decisivi? Ultimissime su formazioni e quote

Nemmeno i più agguerriti e inguaribili ottimisti avrebbero potuto immaginare la portata di questo Lazio-Inter, in programma come posticipo serale della 24a giornata di Serie A. Uno scontro che è sempre stato di alto livello ma che stavolta significa apertamente “scudetto”. I nerazzurri sono in testa insieme alla Juventus, i biancocelesti distano appena un punto. Ecco pronostico e ultimissime sullo stato di forma delle squadre e le probabili formazioni.

Forse ti interessa anche —> Lazio-Inter, tutte le quote e le cifre <—

Inzaghino vs Conte: qualcuno soffrirà di vertigini?

Gli allenatori di calcio passano i primi mesi del campionato a predicare spesso calma e pazienza, perché “la stagione è ancora lunga”, “ci sono ancora tantissimi punti in palio”. Prima o poi, però, il momento della verità si presenta. Lazio-Inter è senza dubbio uno di questi, Simone Inzaghi e Antonio Conte lo sanno e cercano di mischiare un po’ le carte, per quanto è in loro potere.

Il tecnico nerazzurro è infatti primo in classifica ma con un portiere titolare infortunato e il nuovo KO di Stefano Sensi, Conte ha poco margine su alcune delle scelte. Accantonata per il momento l’opzione-Viviano, l’Inter si affiderà ancora una volta a Daniele Padelli, male nel Derby ma bene contro il Napoli. In difesa sembra destinato ancora a rimanere ai margini Diego Godin, al quale verrà preferito il più giovane Bastoni, rientrante dalla squalifica. A proposito di squalifiche torna anche Lautaro Martinez, a far coppia con l’ormai inseparabile Romelu Lukaku. La grande incognita è in mezzo: più prudenza e più equilibrio con Vecino o maggiore rischio e imprevedibilità con Eriksen? Su questo Conte potrebbe davvero decidere all’ultimo istante utile.

Sulla sponda biancoceleste, i padroni di casa potranno contare su una certezza come Strakosha, ufficialmente il portiere meno battuto del campionato. Collaudatissima anche la difesa e confermatissimo il centrocampo, felice mix di fisico, fosforo e tecnica (Leiva, Milinkovic, Luis Alberto), con le fasce affidate a Jony e Lazzari. Proprio quest’ultimo potrebbe dare vita a uno dei duelli chiave dei Lazio-Inter, quello contro Ashley Young  (l’altro è sicuramente Acerbi-Lukaku). Davanti più Caicedo che Correa, anche se l’argentino è pienamente recuperato.

L’Inter ha lavorato per trovarsi in questa posizione già in questa stagione, mentre per la Lazio la situazione di vertice è un felicissimo imprevisto. Da escludere, tuttavia, che Simone Inzaghi non abbia la capacità di gestire una siffatta situazione. L’ex attaccante è ampiamente navigato nel gestire la pressione, anche quella inattesa. Così può dirsi ovviamente anche per Antonio Conte, uno che la pressione se la inventerebbe anche se non ci fosse. In questo tipo di situazioni, infatti, il tecnico salentino dà il meglio e riesce a tirare fuori il massimo dai suoi.

Le ultimissime sulle probabili formazioni

Così potrebbero scendere in campo, stasera, le due squadre:

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Jony; Caicedo, Immobile.

Inter (3-5-2): Padelli; Bastoni, de Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Vecino, Young; Sanchez, Lukaku.

Pronostico Lazio-Inter: cosa può succedere

Con la curva della forma sempre rivolta verso l’alto, anche se non con i picchi registrati fino a poche settimane fa, la Lazio si approccia al match in piena fiducia. Anche l’Inter, però, dopo qualche pareggio di troppo, ha ripreso fiducia e il secondo tempo nel derby è un capolavoro di volontà e intensità. Rispetto alla partita contro il Milan, tuttavia, qui l’Inter trova una Lazio che si sistema in campo in maniera piuttosto analoga rispetto allo schieramento di Conte. C’è dunque la possibilità di un match inizialmente bloccato, ma non è su quello che puntiamo la nostra attenzione. Il singolo colpo di uno dei tanti campioni presenti in campo potrebbe sbloccare il match anche prestissimo. Tuttavia, l’equilibrio prima accennato potrebbe concretizzarsi anche nelle occasioni create. Discreta, in questo senso, la quota del pareggio con gol…

Lazio-Inter: Pareggio con gol –> Quota 4.20

X