Pordenone-Chievo, tre punti per continuare la caccia ai Playoff

Pordenone-Chievo, tre punti per continuare la caccia ai Playoff

Domenica 23 febbraio alle 15 si gioca Pordenone-Chievo, partita tra due delle pretendenti ad un posto nei Playoff. Gli uomini di Tesser sono una delle sorprese del campionato, anche se stanno attraversando un momentaccio. La banda Marcolin, invece, ha sin qui tenuto un comportamento piuttosto schizofrenico, fatto di vittorie convincenti e battute d’arresto al limite dell’inspiegabile. Vincere sarebbe importantissimo per entrambe, ma lo sarebbe altrettanto non perdere. Che ne venga fuori il più classico dei pareggi-brodino?

Quote del: 22/02/2020

Calcio d’inizio: domenica 23 febbraio 2020, ore 15

Stadio: Dacia Arena, Udine

Prevarrà la paura di perdere?

Pordenone-Chievo, sfida tra squadre del Nord-Est, è uno dei match più stuzzicanti della 25° giornata del campionato italiano di Serie B. I locali, che giocano le partite casalinghe nello stadio dell’Udinese, si sono resi protagonisti di una cavalcata entusiasmante, ma nelle ultime cinque partite non hanno mai assaporato la gioia della vittoria, inanellando un filotto di tre sconfitte e due pareggi.

Tesser dovrà trovare la chiave per blindare una difesa che ha subito almeno due gol in quattro dei cinque più recenti confronti di campionato. Un dato interessante, se si pensa che i Ramarri hanno incassato quattro reti nelle ultime due gare alla Dacia Arena, quando nelle precedenti 10 ne avevano subite appena 3.

Se da una parte il Pordenone ha ottenuto la miserie di 2 punti nel 2020 (nessuno così male in Serie B), dall’altra il Chievo non è che stia molto meglio. Certo, i clivensi sono 9° con 34 punti (due in meno del Pordenone, 7°) e in piena corsa Playoff, ma non riescono a trovare quella continuità necessaria a inserirsi stabilmente nelle zone nobili della classifica. Gli uomini di Marcolin hanno vinto due delle ultime 5 partite di Serie B, pareggiandone altrettante e perdendo in casa per 1-0 contro un Venezia invischiato nella lotta per evitare i Playout.

Insomma, Pordenone-Chievo è una di quelle partite dove entrambe hanno forse più da perdere che da guadagnare: ne potrebbe scaturire una gara bloccata, contratta, con poche occasioni da gol da entrambe le parti. Un pareggio che potrebbe accontentare entrambe, lasciando intatte le velleità di classifica sia dei friulani – il cui obiettivo dichiarato è la salvezza, ma l’appetito, si sa, vien mangiando – sia dei veneti.

Pordenone-Chievo: probabili formazioni

Pordenone (4-3-1-2): Di Gregorio; Bassoli, Semenzato, Camporese, Gasbarro; Pasa, Misuraca, Mazzocco; Pobega; Ciurria, Strizzolo.

Chievo (4-3-1-2): Semper; Dickmann, Leverbe, Vaisanen, Renzetti; Obi, Giaccherini, Segre; Vignato; Meggiorini; Djordjevic.

Le quote di Pordenone-Chievo

Non è mai facile fare pronostici sulla Serie B, uno dei campionati in cui le 3.60. Viste le premesse di cui abbiamo parlato, non ci aspettiamo una gara ricca di gol: l’Under 2,5 a 1.65 può essere una buona opzione. Ci aspettiamo uno 0-0 o un 1-1, scommesse quotate rispettivamente a 6 e a 6.25. Interessante anche la quota di 1.75 su un numero di gol pari (sostanzialmente, qualsiasi pareggio).

X