Torino-Pescara, è il momento di puntare sulla riscossa granata. Il nostro pronostico

Torino-Pescara, è il momento di puntare sulla riscossa granata. Il nostro pronostico

Calcio d’inizio: ore 15, domenica 12 febbraio

Stadio: Olimpico Grande Torino, Torino

TV: Sky Calcio 3 HD

Dopo cinque partite senza vittorie il Torino va alla ricerca dei tre punti contro il Pescara fanalino di coda

È davvero brutto a dirsi, ma andare contro il Pescara in questo momento è come sparare sulla Croce Rossa. A fianco dei pessimi risultati sul campo – ultimo posto in classifica, zero vittorie sul campo in Serie A – si sono aggiunte le vergognose intimidazioni degli ultimi giorni nei confronti del presidente Sebastiani.

Per il Torino in astinenza di vittorie dal 22 dicembre, l’arrivo in Piemonte dei biancoazzurri rappresenta una vera e propria boccata d’ossigeno.

Le quote sono tutte dalla parte dei padroni di casa, favoriti a 1,40 contro il 4,60 del pareggio e l’8,50 del successo ospite. Ma visto l’andazzo delle ultime giornate pensiamo ci sia margine per accontentarsi di qualcosa di più del semplice segno 1 in schedina.

bwin True Form

Momento negativo a parte, il Torino resta un gradino sopra il Pescara a livello di condizione. D’altro canto gli abruzzesi sono costanti nella loro capacità di non fare mai risultato: contro la Lazio all’Adriatico è arrivata la quinta sconfitta consecutiva, la sedicesima da inizio stagione. Per il resto, sei pareggi e un successo a tavolino contro il Sassuolo. Per ritrovare un risultato perlomeno soddisfacente da parte dei biancoazzurri bisogna tornare indietro al 25 settembre, 1-1 a Marassi. Da lì in poi, quasi solo lacrime e nessuna vera gioia. Troppo poco per salvarsi e troppo poco per poter sperare di uscire dall’Olimpico Grande Torino con almeno un punto in tasca.

Uno sguardo alle quote del Torino

L’ultimo successo granata è datato 22 dicembre, 1-0 conto il Genoa. Da lì in avanti quattro pareggi e una sconfitta che hanno allontanato la squadra di Mihajlovic dalla zona Europa League. L’unica costante resta il Gallo Belotti, leader di un attacco abbastanza costante, seppur meno prolifico che nella prima metà di stagione. Quella del Pescara è la peggior difesa in assoluto del campionato (50 gol al passivo) e la partita di domenica potrebbe essere quella giusta per tornare a macinare punti e spettacolo. Il segno 1 a 1,40/1 non è particolarmente allettante, ma se ci aggiungiamo l’ipotesi di Over 2,5 saliamo a un ben più intrigante 1,91. Ancora meglio il 2,05 Parziale/Finale in caso i granata vincano entrambi i tempi di gioco; stessa quota per il successo Toro con handicap 0-1.

Uno sguardo alle quote del Pescara

È davvero dura in questo momento della stagione pensare a delle quote favorevoli al Pescara in senso stretto. Il 4,60/1 della X non è male, ma chi crede veramente alle possibilità della squadra di Oddo di strappare un punto all’Olimpico? Per rimanere coi piedi per terra si potrebbe pensare al Gol da parte di entrambe nei 90′ (1,85/1), o già nel primo tempo – quota di 4,33/1 -: rischioso, ma fattibile.

Altre statistiche

Ultimi risultati

Empoli-Torino 1-1
Pescara-Lazio 2-6

Ultimi scontri diretti

Pescara-Torino 0-0
Torino-Pescara 4-1
Torino-Pescara 1-2
Pescara-Torino 0-2

X