Brasile-Perù, una finale già scritta?

Brasile-Perù, una finale già scritta? “El Tigre” Gareca ci crede

Calcio d’inizio: giovedì 7 luglio, ore 22:00

Stadio: Maracanã (Rio de Janeiro)

Brasile-Perù, uno sguardo alle quote

Sembra tutto apparecchiato per il nono trionfo del Brasile in Coppa America. Ma il Perù, che è arrivato in finale eliminando Uruguay e Cile, non vuole fare la vittima sacrificale. 

Alzi la mano chi avrebbe pensato di rivedere Brasile e Perù in finale 15 giorni fa, dopo che i verdeoro avevano umiliato 5-0 la blanquirroja nell’ultima partita della fase a gironi. Invece, incredibile ma vero, la nazionale allenata dal Tigre Ricardo Gareca dopo quella rovinosa sconfitta si è ricompattata e ha realizzato non uno ma ben due miracoli, conquistando contro ogni pronostico un posto nell’atto conclusivo di questa bizzarra Coppa America.

Mentre il Brasile ai quarti soffriva con il Paraguay eliminandolo solo ai rigori, il Perù faceva altrettanto con l’Uruguay dopo essere stato letteralmente baciato dalla fortuna e mentre la Seleçao dominava il Clasico con l’Argentina in semifinale, i peruviani facevano ancora meglio rifilando un clamoroso 3-0 ai bicampioni del Cile. Nel calcio tutto è possibile, verrebbe da dire, anche se in tutta onestà ci viene assai difficile prospettare un simile scenario in una finale che vedrà il Maracana tutto tinto di giallo per spingere i propri idoli, che non hanno mai preso gol nelle 5 partite fin quì giocate, verso quello che sarebbe la nona vittoria della Coppa America, titolo che manca in bacheca da 12 anni. Il Perù invece è a quota 2 titoli, abbastanza datati, uno addirittura nel 1939 e l’altro nel 1975.

Dal punto di vista tecnico c’è una differenza abbastanza visibile tra le due rappresentative, anche se dopo quanto visto proprio nelle due partite precedenti non ci stupiamo più di niente. Ma chi sarà il favorito per questa finale di Coppa America tra Brasile e Perù? Andiamolo a scoprire insieme!

Brasile-Perù, uno sguardo alle quote

Quote come prevedibile sbilanciate dalla parte del Brasile, il cui successo nei 90 minuti paga 1.30. Il pareggio paga 5.25, mentre la vittoria del Perù arriva fino a 11.50.

Per quanto il Perù sia stato in grado di sovvertire non uno ma due pronostici sfavorevoli, non crediamo che il miracolo possa arrivare fino in fondo. Giocare la finale in casa è un invito troppo grande per il Brasile per non fallire un appuntamento con la storia che sembra già scritto. I nostri consigli vanno per una vittoria dei verdeoro e anche in maniera abbastanza netta. Dalla combo 1+Over 2.5, quotata 2.10, al successo con handicap, che paga qualcosa meno, 1.90, fino al parziale/finale, a 1.87.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X