Champions League/2: quarta giornata, su chi scommettere

Champions League/2: quarta giornata, su chi scommettere

Tutti i riflettori sono su Mourinho e il suo Chelsea contro la Dinamo Kiev. Barcellona favoritissimo, incertezza tra Lione-Zenit e Gent-Valencia, mentre l’Olympiakos ha una grande occasione contro la Dinamo Zagabria

La partita sicuramente più sotto gli occhi dei riflettori di questa quarta giornata – parte 2 – della Champions League è quella tra il Chelsea di Mourinho e la Dinamo Kiev. I Blues stanno vivendo il loro peggior momento da anni a questa parte, con il portoghese sconfitto dal Liverpool di Klopp nell’ultima giornata di Premier League e che in conferenza stampa non aveva letteralmente “nothing to say”.

Il passaggio del turno della squadra di Londra non sembra comunque in discussione (quotato da Bwin a 1.20). Un po’ di più il primo posto del Porto (bancato a 2.60) impegnato con la squadra materasso Maccabi Tel Aviv, ma se il Chelsea vincesse stasera con la Dinamo tutto si rimetterebbe in discussione. Un successo di Hazard e compagni è bancato 1.72, un’ottima quota: scommessa su un risultato “all’inglese”? Il 2-0 dei Blues è quotato 8/1.

Nel Gruppo della Roma i campioni in carica del Barcellona – anche senza Messi – non dovrebbero avere problemi a sigillare la vittoria al Camp Nou contro il BATE Borisov. La quota di 1.08 è troppo bassa per giocarla; meglio l’1 combinato con l’Over 2.5 (a 1.28) o con l’Over 3.5 (dato a 1.67).

Neymar e Suarez, leader del Barcellona in attesa del rientro di Messi
Neymar e Suarez, leader del Barcellona in attesa del rientro di Messi

Un’altra spagnola è in cerca di vittoria: è il Valencia, che va a far visita ai belgi del Gent per trovare la terza vittoria in quattro giornate di Champions e l’ufficiosità della qualificazione. I pipistrelli sono favoriti a 2.20 contro il 3.25 della squadra di casa. Buona giocata anche l’Over 2.5 quotato a 1.83. Match completamente incerto quello al Gerland tra Lione e Zenit: in caso di pareggio i russi centrerebbero la qualificazione, mentre per i francesi le uniche possibilità di qualificarsi agli ottavi passano da una vittoria. Lacazette e compagni favoriti a 2.20, ma l’X2 dello Zenit è “tentatore” a 1.65.

Infine i greci dell’Olympiakos hanno la loro grande occasione in casa contro la Dinamo Zagabria. I biancorossi, in caso di vittoria, rimarrebbero al primo posto nel girone con 9 punti (bisognerà capire poi il risultato di Bayern Monaco-Arsenal per capire se in condivisione con i bavaresi o meno) e i sogni di una qualificazione nel girone della banda di Guardiola e dei Gunners rimarrebbero intatti. Occasione troppo ghiotta per essere sprecata: il segno 1 è bancato 1.44.

X