Fenerbahce-Benfica, turchi obbligati a vincere ma tradizione favorevole ai lusitani

Fenerbahce-Benfica, turchi obbligati a vincere ma tradizione favorevole ai lusitani

Calcio d’inizio: martedì 14 agosto ore 20.00

Stadio: Sukru Saracoglu Stadi

Fenerbahce-Benfica è uno dei confronti più accesi in questo ritorno delle semifinali dei preliminari di Champions League.

I turchi devono ribaltare lo 0-1 subito al “da Luz” la settimana scorsa, con gol decisivo realizzato dall’argentino Cervi al 69′. I lusitani invece provano a ribadire una tradizione superiore a livello europeo, anche se gli ultimi trionfi sono ormai lontani nel tempo.

Sarà il sesto confronto fra Fenerbahce e Benfica, in una gara valevole per le coppe europee, con il Benfica in vantaggio per 3-2 ma soprattutto con due passaggi di turno a 0.

Il primo doppio confronto risale a metà degli anni ’70 in Coppa Campioni, con il Benfica qualificato grazie al 7-0 casalingo dell’andata. Per il secondo confronto diretto si dovette poi aspettare 37 anni, in semifinale di Europa League. Anche in quell’occasione passarono i lusitani, ma in rimonta dopo aver perso 1-0 a Istanbul e vinto 3-1 in casa.

Fener e Benfica sono entrambe reduci da un secondo posto nello scorso campionato e da un esordio vittorioso in quello appena iniziato. I turchi, allenati dall’ex Barcellona Philipp Cocu, puntano sull’esperienza di elementi come Mauricio Isla in difesa, Mathieu Valbuena a centrocampo e Roberto Soldado davanti. Tutti ultratrentenni e con mille battaglie alle spalle, che proveranno a far pesare di fronte agli avversari.

Curioso che tra le due squadre non ci sia mai stato un pareggio, risultato che starebbe più che bene a Rui Vitória e ai suoi. Difficile pensare ai turchi che non vanno a segno in casa propria, pur essendo solo l’inizio di stagione. Quindi l’idea giusta potrebbe essere quella di un pareggio con gol, pagato 4.40.

Fenerbahce-Benfica, uno sguardo alle quote

Come detto le due squadre sembrano allergiche al pareggio quando si fronteggiano. Nell’ultimo campionato il Benfica ha pareggiato 6 volte, mentre il Fener ha impattato in 9 occasioni. Non pochissime, se si considera che in entrambi i campionati il gap tra le primissime e le altre è sempre notevole. Diamo allora seguito al suggerimento precedente, con un più prudente “entrambe le squadre segnano”, a 1.75.

Infine, visto il risultato dell’andata e gli scarsi minuti ancora nelle gambe dei giocatori, potremmo assistere a un match che si accende solo nel secondo tempo, magari quando le maglie si allargano. L’X per il primo tempo paga 2.05, non male!

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X