Roma-Viktoria Plzen, i giallorossi devono risorgere anche in Europa

Roma-Viktoria Plzen, i giallorossi devono risorgere anche in Europa

Calcio d’inizio: martedì 2 ottobre, ore 18:55

Stadio: Allianz Stadium, Torino

Roma-Viktoria Plzen, la presentazione

Roma-Viktoria Plzen è uno dei match della seconda giornata della fase a gironi della Champions League. Ripresa la marcia in campionato, Di Francesco deve tornare a vincere anche in Europa. Dopo aver perso l’unica partita per la quale è “giustificato”, il tecnico giallorosso non può più sbagliare: ora servono 9 punti contro il Plzen e contro il CSKA per garantirsi il secondo posto.

La Roma si è tolta un peso tornando alla vittoria in campionato grazie al 4-0 inflitto al Frosinone. Adesso, però, bisogna ritrovare il passo anche in Champions. L’alibi del Bernabeu è caduto: si poteva perdere in casa dei tricampioni d’Europa, ma ora non si può più scherzare. Contro il Plzen e nel doppio confronto con il CSKA Mosca servono 9 punti per blindare la qualificazione. E’ arrivato un ottimo assist dallo scontro diretto tra le altre due del girone, che hanno pareggiato per 2-2.

Il Viktoria sa di non poter pretendere molto da questa trasferta, ma si giocherà comunque le chance per tentare di raggiungere il terzo posto, obiettivo massimo visto che Real Madrid e Roma sono di un’altra categoria. L’ultima del girone sarà in casa contro i giallorossi: magari lì potrebbe arrivare un buon risultato. I cechi, però, sanno che la Roma non è ancora fuori dal tunnel, e potrebbero quindi sfruttare il periodo di “convalescenza” dei giallorossi per tentare un colpaccio che, però, non è proprio ampiamente pronosticabile.

Roma-Viktoria Plzen, uno sguardo alle quote

Le quote Champions League, infatti, danno poche chances agli ospiti: l’1 vale appena 1.30 volte la posta in palio, mentre il pareggio è a 5.25. Il 2 sfiora la doppia cifra: 9.25.

I giallorossi, dopo il poker al Frosinone, proveranno a scatenarsi per buttarsi il periodo difficile alle spalle. Ecco perché si può giocare l’1+Over 3,5, dato a 2.60, mentre è più prudente l’1+Over 2,5, dato a 1.72. Possibile anche che Olsen non raccolga il pallone in fondo al sacco: l’1+No Gol è fissato a 2.25.

Per chi crede in qualche difficoltà di troppo nella Roma a trovare i tre punti, si può giocare l’1+Gol, dato a 2.70, e l’X/Roma come Parziale/Finale, una giocata che vale 4.00 volte la posta in palio.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora.

X