Sassuolo-Stella Rossa, per Di Francesco l'ultimo step prima dei giorni di Europa League

Sassuolo-Stella Rossa, per Di Francesco l’ultimo step prima dei giorni di Europa League

Al Mapei Stadium si giocherà giovedì la gara d’andata per il preliminare decisivo per l’accesso ai gironi di Europa League: neroverdi favoriti con un buon margine – 1,57 a 5,25 – ma attenzione a sottovalutare l’orgoglio serbo

Nella primavera del 1991 era un giovane centrocampista ventunenne di belle speranze, impegnato con l’Empoli nel campionato italiano di Serie C-1. Il 29 maggio di quell’anno la Stella Rossa di Belgrado sollevava al San Nicola di Bari la prima – e ad oggi unica – Coppa dei Campioni della sua storia e di quella di tutto il calcio jugoslavo.

Nell’undici titolare biancorosso di allora militavano giocatori che il campionato di Serie A avrebbe conosciuto molto presto e molto bene: Vladimir Jugovic, Sinisa Mihajlovic, Dejan Savicevic, Darko Pancev. Tutti artefici di un miracolo senza eguali per la scuola calcistica dei Balcani prima che l’imminente guerra civile dilaniasse quell’incredibile fucina di talenti che da sempre era la Jugoslavia.

Di Francesco e la Stella Rossa incroceranno per la prima volta il proprio cammino nella sfida di giovedì del Mapei Stadium (fischio di inizio alle ore 20:45, dirige l’olandese Serdar Gozubuyuk), spareggio d’andata per l’accesso ai gironi di Europa League.

A tre stagioni dalla storica promozione in Serie A il Sassuolo è pronto a calcare per la prima volta il palcoscenico europeo. Dall’altra parte ci sono per i serbi, oltre alla Champions 1990/91, 27 campionati nazionali, 24 coppe nazionale l’Intercontinentale 1991.

https://twitter.com/LucaLucinho/status/764624035883999232

Nonostante la differenza di blasone, la grande favorita per la sfida d’andata è il Sassuolo, che parte da una quota di 1,57 contro il 5,25 degli avversari.

C’è grande fiducia dunque attorno alla macchina da calcio di Di Francesco, che già contro il Lucerna ha dimostrato di saper tenere molto bene il campo anche in Europa (1-1 in Svizzera, 3-0 a Reggio Emilia).

L’Over e l’Under, così come il Gol e il No Gol sono in parità a quota 1,85. Il nostro consiglio è quello di puntare sul successo neroverde, con reti da entrambe le parti, un’ipotesi bancata 3,60/1 (in caso di vittoria serba si sale a 10,50).

X