Manchester United-Inter, tra ICC e Lukaku è un confronto a 360°

Manchester United-Inter, tra ICC e Lukaku è un confronto a 360°

Calcio d’inizio: sabato 20 luglio, ore 13:30

Stadio: National Stadium (Singapore)

Manchester United-Inter, la presentazione

Manchester United-Inter apre la International Champions Cup di entrambe le formazioni, protagoniste anche sul mercato con la trattativa per portare Lukaku in nerazzurro. 

L’Inter è partita per l’Asia per affrontare la tournèe asiatica che la vedrà impegnata in quattro amichevoli di lusso valevoli per la International Champions Cup. Tutti a disposizione di Mister Conte, compreso il nuovo acquisto Nicolò Barella e meno Godin e Lautaro Martinez, ancora in vacanza dopo la Coppa America, e naturalmente Mauro Icardi, rimasto alla Pinetina ufficialmente per recuperare la migliore condizione fisica ma di fatto in attesa di una nuova sistemazione. Nel frattempo la squadra si è ben comportata nella prima amichevole disputata a Lugano e vinta 2-1 contro gli elvetici, con Sensi subito a segno assieme a Brozovic, per un centrocampo che sta dando subito segnali confortanti.

Il primo dei quattro avversari che i nerazzurri si troveranno di fronte nel continente asiatico è il Manchester United, la squadra che al momento detiene i diritti sportivi di Romelu Lukaku, giocatore su cui è forte il pressing dell’Inter alla ricerca di un centravanti per dare pero al reparto avanzato che al momento, in attesa del rientro di Lautaro e con Icardi che non verrà reintegrato, comprende solamente i baby Longo e Esposito.

Quello di Lukaku, la cui valutazione superiore agli 80 milioni non spaventa Marotta che sta studiando la giusta formula per convincere i Red Devils, non è l’unico caso spinoso di mercato per il Manchester United perchè anche Pogba è dato per partente, con il Real Madrid che da tempo ha messo gli occhi sul francese anche se la richiesta di 160 milioni viene ritenuta un po’ eccessiva. Nel frattempo lo United sta prendendo dal Leicester Harry Maguire per la “modica” cifra di 89 milioni di euro. Dovesse andare in porto il trasferimento, il nazionale inglese diventerà il difensore più pagato della storia.

Manchester United-Inter, uno sguardo alle quote

Le quote vedono il Manchester United favorito a 2.05, con l’Inter che invece paga 3 volte la posta. Più alto ancora il pareggio, che si trova a 3.50.

Anche se siamo solo alle prime sgambate della nuova stagione, proviamo ad associare a questa amichevole la parola spettacolo e quindi andiamo suggerendo delle quote neutre che, specialmente in qualche caso, offrono quote interessanti. Il Goal a 1.70 è discreto, così come l’Over 2.5 che paga 1.75. Il vero azzardo che ci sentiamo di rischiare è il Goal si verifichi già nel primo tempo, con la quota che schizza a 4 volte la posta.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X