Serie A top 4, ne rimarrà (fuori) soltanto una

Juventus, Napoli, Milan, Roma e Inter hanno lo stesso obiettivo minimo: centrare un posto per la prossima Champions. Ma una di queste, inevitabilmente, lo fallirà

Quattro posti per cinque squadre. Andava meglio alle sette spose per sette fratelli, almeno lì non c’era il rischio per nessuno di rimanere fuori dai giochi.

Rimanendo in tema di paragoni cinematografici, se fra gli highlander alla fine ne sarebbe rimasto in vita soltanto uno, fra le cinque big di Serie A solo una rimarrà fuori dalla Champions League 2018/19.

Juventus, Napoli, Milan, Inter e Roma (elencate in rigoroso ordine da listino bwin) condividono lo stesso minimo sindacale: chiudere il prossimo campionato fra le prime quattro.

Una di queste, inevitabilmente, finirà per deludere le aspettative. Chi?

Juventus – Sì @1,03, No @9,00
I bianconeri sono fuori quota. Puntare su un arrivo fra le prime quattro da parte di chi ha vinto gli ultimi sei campionati non ha molto senso, visto l’1,03 in listino scommesse. Se vi sentite molto audaci potete azzardare e andare totalmente contro corrente puntando contro i bianconeri. Il 9,00 fa gola, ma quante possibilità ci sono di vedere la squadra dominatrice della Serie A scivolare fuori dalla zona Champions? Una cosa perà va detta: rispetto a due settimane fa le quote della Juve si sono leggermente spostate verso il versante del “no”, passato da 10,00 all’attuale 9,00. Variazione impercettibile per il “sì”, da 1,02 a 1,03.

Napoli – Sì @1,13, No @5,00
La fiducia dei bookmakers nel Napoli cresce: il piazzamento fra le prime quattro sale di probabilità da 1,18 a 1,13 rispetto a metà agosto, mentre l’esclusione dalla zona Champions passa da 4,30 a 5,00: un altro segnale della distanza sempre minore nei confronti della Juventus. Abbiamo sempre dimostrato di avere pochi dubbi nei confronti di Hamsik e compagni: squadra che vince non si cambia, soprattutto se stiamo parlando di chi ha dimostrato di avere il miglior gioco della Serie A nell’ultimo biennio.

Milan – Sì @1,35, No @2,95
I rossoneri sono balzati dalla quinta alla terza posizione in listino scommesse grazie a una campagna acquisti notevolissima e a un precampionato con più luci che ombre. Il quarto posto non dovrebbe essere a rischio (ricordiamoci che manca ancora un attaccante per chiudere il cerchio del mercato), ma aleggiano sul Milan le incognite di una squadra titolare ribaltata e rivoluzionata per otto-nove undicesimi. I 6 punti nelle prime due giornate e le prove sul velluto nei preliminari di Europa League hanno fatto bene alle quotazioni rossonere e le possibilità di un piazzamento nelle prime quattro crescono (di poco).

Inter – Sì @1,50, No @2,40
La partenza sprint con le vittorie contro Fiorentina e Roma ha fatto bene alle quotazioni dell’Inter, che si è andata a prendere il quarto posto in graduatoria, a discapito proprio dei giallorossi. Spalletti è una sicurezza e ha già dimostrato di sapere dare un gioco a una squadra che è tornata ad assomigliare a un collettivo più che a un’accozzaglia sparsa di individualità. Così si può davvero andare lontano, e il quarto posto potrebbe anche stare stretto.

Roma – Sì @1,75 No @1,95
Ve l’avevamo detto due settimane fa, nonostante le quote vedessero i giallorossi davanti all’Inter in quanto a possibilità di un posto fra le prime quattro. Poi l’1-3 dell’Olimpico proprio contro i nerazzurri ha ribaltato i pronostici. La qualificazione della Roma alla prossima Champions viaggia sul filo del rasoio, con quote quasi in parità: il “sì” sale da 1,50 a 1,75, mentre il “no” passa da 2,40 a 1,95. Una variazione significativa. Nuovo allenatore, nuovo ds, partenze pesanti. Il progetto della Roma è ambizioso e stuzzicante, ma forse troppo acerbo per centrare subito il bersaglio al primo tentativo. Volete la nostra candidata numero uno a deludere l’obiettivo del quarto posto? Eccovela.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora.

Quale di queste squadre non chiuderà il campionato 2017/18 fra le prime quattro?

View Results

Loading ... Loading ...
Scritto da

Milanese classe ’88. Dopo una carriera di tutto rispetto fra giardinetti, oratori e campionati giovanili, appende le scarpette al chiodo, trova il tempo per laurearsi e comincia a scrivere un po’ di tutto: musica, cinema e soprattutto sport, collaborando con diverse testate giornalistiche. Hobby nel tempo libero: libri, videogames, bicicletta & rock n' roll

bwin