Serie A, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1: sarà l'anno delle sorprese?

Serie A, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1: sarà l’anno delle sorprese?

Chi vincerà il titolo nazionale nei 5 maggiori campionati europei? Abbiamo pensato a una serie di pronostici diversi dal solito…

Negli ultimi anni, soprattutto per quel che riguarda Italia, Spagna e Germania, abbiamo vissuto stagioni all’insegna dell’ordinario.

Juventus e Bayern Monaco hanno dominato i rispettivi campionato (6 e 5 successi consecutivi), mentre in Liga, eccezion fatta per la parentesi dell’Atletico Madrid nel 2013/14, Barcellona e Real Madrid si sono spartiti i titoli dal 2004/05 ad oggi.

Premier League e Ligue 1 hanno lasciato invece più spazio alle sorprese. Il successo del Monaco dello scorso anno ha interrotto la striscia del PSG (4 titoli di fila), mente i trionfi di Chelsea e Leicester nelle ultime due stagioni inglesi hanno consegnato lo scettro di campioni a due squadre che partivano indietro nei pronostici. Nel caso delle Foxes si è parlato a buon diritto di vero e proprio miracolo sportivo.

https://www.youtube.com/watch?v=t02qDQv5BjI

Che annata sarà il 2017/18?

Ci siamo divertiti con una serie di previsioni verosimili su squadre che partono tutte col ruolo dell’underdog.

Serie A – Napoli @5,50

Dietro alla Juventus nei pronostici, il Napoli è la squadra che insieme ai bianconeri si affaccia alla prossima stagione di Serie A con le maggiori certezze. Rosa, fiducia, credo tecnico-tattico, qualità di gioco. I partenopei vengono da due stagioni in cui hanno brillantemente superato quota 80 punti. Nel 2016/17 hanno chiuso a 86 e col miglior attacco del campionato. Il 2017/18 ha tutte le carte in regola per diventare l’anno di un tricolore atteso da vent’anni. Anche perché la Juve, per la legge dei grandi numeri, non potrà andare avanti a vincere in eterno.

Premier League – Arsenal @12,00

Il City di Guardiola cerca la rivincita dopo un 2016/17 da bocciare. Lo United di Mourinho ha l’obbligo morale di migliorare il 6° posto dell’anno scorso e ha appena speso 85 milioni per Lukaku. Il Chelsea di Conte ha dalla sua la credibilità e la solidità dei campioni in carica. Il Liverpool di Klopp e il Tottenham di Pochettino vanno incontro a due stagioni dell’ora o mai più: o vincono o rischiano di sgonfiarsi. La squadra più intrigante in questo momento (cosa che le capita spesso a questo punto della stagione) è però l’Arsenal di Arsene Wenger, che ha appena messo a segno il gran colpo Lacazette. Le chance dei Gunners dipendono in larga parte da quel che deciderà di fare Sanchez, ma con l’aggiunta del francese lì davanti non si può non fare un pensierino a una squadra che giocherà nel campionato più equilibrato d’Europa e – per la prima volta nell’era Wenger – senza la Champions.

Liga – Atletico Madrid @34,00

Barça o Real? Real o Barça? Noi diciamo Atletico. La squadra di Simeone non è la più forte, ma sicuramente è la più arrabbiata e quella con più fame. La Copa del Rey 2016/17 potrebbe essere stata il canto del cigno del Barcellona, che vede invecchiare anno dopo anno il proprio centrocampo e che inizia a dare segni di logoramento fisico. Ok, per definire al capolinea una squadra con Messi-Neymar-Suarez là davanti ci vuole un gran fegato, ma per tornare al top forse ci sarebbe bisogno di mettere mano con più decisione al resto della rosa; in più è da valutare l’impatto di Valverde alla prima stagione al Camp Nou. Il Real ha la pancia piena, pienissima. Il doblete Liga-Champions dell’anno scorso ha messo il punto esclamativo sulla gestione Zidane. Quest’anno le merengues giocheranno per sei titoli: qualcuno per forza di cose dovrà essere snobbato. E la Liga, lunga, dispendiosa e con meno glamour delle coppe potrebbe essere uno di questi.

Bundesliga – Borussia Dortmund @7,50

Il discorso fatto per Napoli e Atletico Madrid vale anche per il Borussia Dortmund. Il Bayern è favorito, ma dietro ai bavaresi la prima squadra pronta a raccoglierne lo scettro è senza dubbio quella giallonera, nonostante lo scorso anno abbia chiuso dietro al Lipsia. Ancelotti deve fare i conti coi mugugni di uno spogliatoio mai così turbolento; contando che l’obiettivo principe resta la Champions, non è detto che i campioni di Germania non decidano di tirare un po’ il fiato in Bundesliga.

Ligue 1 – Marsiglia @15,00

Col PSG nettamente favorito, una doppietta del Monaco rappresenterebbe già di per sé una bella sorpresa. Abbiamo voluto fare uno step in più e indicare l’Olympique Marsiglia di Rudi Garcia come probabile candidata alla vittoria finale. Certo, c’è da migliorare il quinto posto a -33 dalla capolista monegasca della scorsa stagione, ma la storia ci insegna che non esiste campionato in cui gli equilibri cambino più velocemente di quello francese. In più l’ex tecnico giallorosso ha già vinto una Ligue 1 col Lilla senza partire da favorito, quindi sa come si fa.

bwin mette in palio 25.000 € per tutti gli scommettitori che indovineranno il minuto esatto in cui verrà segnato il primo gol di un match di volta in volta selezionato di settimana in settimana. Per iniziare, effettua il login o registrati su bwin. In questo modo potrai effettuare il tuo primo pronostico gratuitamente, dopodiché otterrai un pronostico extra per ogni 10 € scommessi con noi!

Per ogni 10€ scommessi con quota minima di 1.70, riceverai un pronostico extra fino ad un massimo di 100 pronostici al giorno! Quindi se scommetti 100€, otterrai 10 pronostici! Tutte le scommesse devono riguardare partite dello stesso giorno per rientrare nella promozione. Il giorno successivo riceverai i tuoi pronostici extra. Se le tue previsioni saranno correte, potrai goderti il primo di 25.000 €.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora.

X