Road to Wimbledon: due consigli per mercoledì 26 giugno

Road to Wimbledon: due consigli per mercoledì 26 giugno

Quando: mercoledì 26 giugno, dalle ore 12:10

Dove: Devonshire Park Lawn Tennis Club, Eastbourne (Inghilterra)

Road to Wimbledon, settimana 3

Il tennis mondiale si avvicina a grandi passi al grande appuntamento di Wimbledon, che inizierà lunedì prossimo ma già questa settimana con le qualificazioni. Per i nostri pronostici ed analisi ci occuperemo dell’ultimo torneo di preparazione: quello di Eastbourne, che vede in azione sia gli uomini che le donne. Dopo i consigli per il torneo WTA, è la volta oggi di qualche dritta sull’evento ATP.

Querrey vince contro Lajovic @1.33

Lo scorso anno Sam Querrey (foto in alto) visse la migliore stagione della carriera, con l’11° posto raggiunto la top 20 mantenuta fino a luglio inoltrato. Poi un infortunio domestico ha iniziato una catena di piccole e grandi noie, che hanno allontanato il bombardiere americano dalle competizioni. Così Sam è sceso fino all’attuale 79° posto ma la stagione sull’erba può dargli una grossa mano. L’esordio sulla superficie è andato bene, con il russo Kukushin sconfitto in 2 set. Adesso arriva il serbo Dusan Lajovic, uno che ha raggiunto piuttosto tardi la maturità tennistica e agonistica e da circa un anno è stabilmente nei primi 50 al mondo. Oggi il serbo è numero 33 ed è al suo esordio stagionale sull’erba, dove in verità non ha una grandissima tradizione: 4 vinte e 10 perse in carriera.

Querrey e Lajovic si sono incontrati finora una volta sola: era il 1° turno degli Australian Open 2016 e il serbo era in vantaggio per 2 set a 1, quando l’americano si ritirò per un infortunio. La salute è la più grossa incognita ancora oggi, per Sam Querrey: se dovesse star bene, la quota di 1.33 sarebbe davvero invitante.

Fritz vincente contro Pella @1.36

Diciamo subito che non parliamo dei tennisti più erbivori della storia. L’americano Fritz, nonostante un gioco gobalmente d’attacco, non ha uno score presentabile sul grass: 4 vinte e 12 perse in carriera. Poco meglio il suo sfidante di oggi, l’argentino Guido Pella (4 vinte e 8 perse su erba). Taylor ha peraltro battuto recentemente Guido nell’unico precedente tra i due, giocato agli Internazionali d’Italia di Roma. L’americano ha una migliore attitudine alla risposta, che può essere sufficiente contro un buon terraiolo come l’argentino.

Piace molto il 2-0 Fritz a 1.95, ma è meglio rimanere più prudenti e andare direttamente alla vittoria secca, pagata 1.36.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X