Wimbledon 2019: tre consigli per il day 3

Wimbledon 2019: tre consigli per il day 3

Quando:  mercoledì 3 luglio, dalle ore 12:15

Dove: All England Lawn Tennis and Croquet Club, Londra (UK)

TV: Sky Sport

Wimbledon 2019, tre consigli per il day 3

Dopo l’exploit di ieri (3 suggerimenti presi su 3) torna la nostra rubrica quotidiana che analizza i match e le migliori quote su Wimbledon. Abbiamo selezionato alcune partite di secondo turno per la parte alta del tabellone, che avranno luogo domani 3 luglio 2019.

Goffin vincente con Chardy @1.33

Quello visto di recente sull’erba è il Goffin migliore degli ultimi anni, finalista ad Halle battuto solo da sua maestà Federer e brillante all’esordio in Wimbledon, invero piuttosto semplice. Chardy invece non è mai stato troppo amico della superficie, anche se nei tabelloni precedenti non è stato fortunato: out da Tsitsipas al Queen’s, out da Norrie ad Eastbourne.

Il francese è in vantaggio 1-0 nei confronti diretti, ma stavolta il match appare nettamente sbilanciato: questo Goffin a 1.33 è un’ottima soluzione.

Hurkacz vincente contro Mayer @1.40

Altro confronto generazionale, di quelli che vanno tanto di moda oggi. Il 22enne polacco Hurkacz sfida il 32enne argentino Leonardo Mayer. Quest’ultimo ha avuto la meglio in entrambi i due precedenti, datati comunque 3 anni fa, durante un Polonia-Argentina di Coppa Davis. Dopo una campagna così così sulla terra rossa, Hurkacz ha tutto per rifarsi sulla superficie più adatta alle sue caratteristiche. Mayer nasce e morirà terraiolo, anche se sull’erba si disimpegna meglio di molti altri. Rimane un 1.40 che riteniamo quota vantaggiosissima, a favore di Hurkacz.

Yastremska vince almeno un set con Kenin @1.50

Non c’è uno scontro diretto ad avvalorare qualsiasi ipotesi in questo inedito match tra la statunitense Sofia Kenin e l’ucraina Dajana Yastremska (foto in alto e in copertina). Le due sono entrambe tra le migliori giovani promesse del circuito: la Kenin, a 20 anni, è numero 29 al mondo mentre la Yastremska, a 19 appena compiuti, è già numero 35. Entrambe hanno potenzialità e difetti sull’erba, anche se la Kenin ha dimostrato qualcosina in più finora. Sofia e Dajana hanno avuto esordio tranquillo, concedendo entrambe 6 game in tutto alle avversarie. L’ucraina ha avuto compito un po’ più semplice, contro la nostra Camila Giorgi e non per deficit tecnici dell’italiana, quanto piuttosto per la sua lunga assenza dai campi di gioco per infortunio. Kenin ha invece domato senza eccessivi patemi una giocatrice tutt’altro che agevole, in un primo turno di un torneo dello Slam: l’australiana Sharma.

Il match sembra più stretto di quanto possa sembrare, anche perché la Kenin ha vinto un torneo su erba (a Mallorca) mentre Dajana ancora deve mostrare il suo meglio. Certo, per due giocatrici così giovani e così vicine in classifica, le quote sembrano un po’ discutibili. Kenin è data a 1.60, Yastremska a 2.30. Questo è il classico caso in cui ci si “copre” con una via di mezzo: Yastremska vincitrice di almeno un set, a 1.50.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X