Wta Finals: ecco il quadro delle semifinali

Wta Finals: ecco il quadro delle semifinali

La possibile sorpresa è la spagnola Garbine Muguruza, la favorita è Maria Sharapova. Niente da fare per l’azzurra Flavia Pennetta

Sono finiti i gironi delle Wta Finals, non senza qualche sorpresa. Il primo nome che viene in mente è quello della spagnola Garbine Muguruza, che dopo esserci riuscita nel doppio, conquista la prima semifinale in carriera nel singolare delle Finals.

Sul campo indoor di Singapore ha infatti battuto in tre set (6-4, 4-6, 7-5) dopo oltre due ore e mezza la ceca Petra Kvitova, chiudendo al primo posto nel “girone bianco” e aggiungendo il proprio nome a quello di Maria Sharapova e Agnietzka Radwanska.

Un risultato grandioso per la numero 3 del ranking, che continua a sorprendere dopo la finalissima conquistata tra l’erba verde di Wimbledon, piegata solamente dallo strapotere di Serena Williams.

Proprio sfruttando l’assenza della Williams per un problema fisico, sabato la Muguruza se la vedrà con la polacca Radwanska per un posto nella finale, dove una spagnola manca dal 1993 quando Arantxa Sanchez Vicario perse in quattro set contro Steffi Graf.

TENNIS-GBR-WIMBLEDON

Nonostante la sconfitta, ci proverà anche Petra Kvitova, “salvata” dalla connazionale Lucie Safarova, che la spinge in semifinale sconfiggendo la più accreditata Angelique Kerber. Alla tedesca, infatti, sarebbe bastato vincere un solo set per passare il girone; invece la ceca si è imposta con autorità per 6-4, 6-3, spedendo alla Top4 l’avversaria della Muguruza.

Le semifinali, dunque, saranno Sharapova-Kvitova e Muguruza-Radwanska. Bwin quota due combinazioni, e cioè due possibili scenari per la finale: quella delle outsider Kvitova-Muguruza (bancata 5/1) e quella delle “favorite” Sharapova-Radwanska (quotata 4/1).

Niente da fare, invece, per Flavia Pennetta, battuta ieri dalla Sharapova e che ha confermato il suo addio al tennis dopo la sconfitta.

X