undefined

Offerta di benvenuto
Bonus fino a 260€ + 30 free spin su book of kings
SCOPRI
18+. Si applicano T&C. Il gioco può causare dipendenza patologica, probabilità di vincita su bwin.it e adm.gov.it

Scommesse sul Curling

Il curling è uno sport prettamente invernale, che consiste nel cercare di piazzare nella maniera più adeguata possibile delle pietre ghiacciate, facendo uso di apposite scope. Questa disciplina vanta un’antica tradizione, dato che le sue origini risalgono alla Scozia del XVI secolo. Inizialmente il curling era praticato dai contadini, che si divertivano a far scivolare sassi su laghi o stagni ghiacciati, motivo per il quale in passato era possibile giocarvi solo a partire dall’autunno inoltrato.
Oggi il curling si presenta perlopiù come uno sport da palazzetto, che si deve giocare in condizioni di freddo ricreate artificialmente come nella maggior parte degli sport invernali, ad esempio il pattinaggio sul ghiaccio.
Ogni squadra di curling è composta da 4 elementi, che a turno lanciano pietre di granito (dette "stone"), dal peso compreso fra i 17 e i 20 kg, lasciandole scivolare sulla superficie ghiacciata in direzione della "casa", ossia un cerchio costituito da tre anelli concentrici dal diametro massimo di 3,66 metri. Il nome “curling” deriva dall’effetto del movimento a spirale (in inglese “curl”) che bisogna imprimere alle stone una volta che vengono rilasciate, tramite le maniglie in dotazione. Le scope servono invece per provare ad accelerare o rallentare la corsa delle stone.
L’obiettivo è quello di collocare più stone possibili vicino al centro della casa. Il massimo punteggio ottenibile in ogni turno (o "end") è di 8 punti e si ottiene quando tutte e 4 le stone di una squadra sono più vicine al centro della casa rispetto alla stone meglio posizionata della squadra avversaria. Per questo motivo le regole del curling ricordano in parte quelle di altri sport come le bocce, mentre la suddivisione della partita in turni difensivi e offensivi è paragonabile a quanto avviene negli incontri di baseball. Diverse analogie sono riscontrabili anche tra le scommesse sul curling, dunque.

Quote sul Curling

Negli anni la popolarità del curling è cresciuta soprattutto grazie alla trasmissione televisiva dei principali eventi quali i Campionati Mondiali, che si svolgono annualmente a partire dal 1959, nonché i Campionati Europei, che si disputano dal 1975. A partire dal 1998, inoltre, il curling è diventato ufficialmente parte del programma delle Olimpiadi invernali. Di conseguenza, è diventato possibile cimentarsi nelle scommesse sportive anche in relazione a questo sport. Le gerarchie tra le nazionali sono storicizzate e come intuibile sono i Paesi nordici a risultare maggiormente prestanti, potendo disporre più facilmente delle condizioni ambientali ideali per giocare. Non a caso le scommesse con handicap sul curling sono tra le più gettonate, in quanto alcune nazioni vantano a malapena qualche centinaio di tesserati a livello professionistico e i relativi rappresentanti si trovano spesso in difficoltà quando incontrano le compagini più quotate. Non mancano giocate più classiche come quelle sugli under/over riferiti ai punti totali.

Scommesse sul Curling

Come intuibile, le scommesse su questo sport si intensificano soprattutto in occasione dei Mondiali di curling, quando i palinsesti si riempiono nello specifico di quote antepost sull’esito finale del torneo o sul passaggio del turno di una squadra. Le quote sul curling relative ai singoli incontri non sono solo pre-match, ma vengono messe a disposizione anche nelle scommesse live, ossia in tempo reale, mutando a seconda dell’andamento della partita.

Pronostici sul Curling

Il curling è uno sport molto amato in Canada, che rappresenta la nazione con più giocatori, ma anche altri Paesi nordici come Svezia, Norvegia o Scozia, che ha dato i natali al gioco, praticano volentieri questa disciplina. Sebbene anche in Svizzera il curling sia piuttosto radicato nella cultura sportiva, i Paesi limitrofi come l’Italia non godono di una notevole tradizione, per quanto con poco più di 300 praticanti a livello nazionale lo Stivale sia riuscito a togliersi soddisfazioni importanti anche nelle grandi manifestazioni. A differenza di altri sport, il curling risulta seguito nelle competizioni femminili non meno di quanto lo sia in quelle maschili. I pronostici sullo sport del blog di bwin news possono venire in soccorso sia di chi vuole decifrare al meglio le specifiche scommesse sul curling sia di chi vuole semplicemente saperne di più su questa curiosa disciplina.

Media

Seleziona nella lista degli eventi live per visualizzare il contenuto