undefined

Bonus 10€ + 30 FS su Book of Kings
SCOPRI
18+. Si applicano T&C. Il gioco può causare dipendenza patologica, probabilità di vincita su bwin.it e adm.gov.it

Quote Vincente MotoGP

La MotoGP è la massima categoria di moto da corsa su pista, definita dalla Federazione Internazionale di Motociclismo. Le prime edizioni risalgono al secondo dopoguerra, precisamente l'esordio del circuito si data nel 1949. Da allora si sono succedute 72 edizioni, con formule e regolamenti che sono cambiate diverse volte negli anni.
In particolare la MotoGP riguarda la categoria regina, che per molto tempo si è identificata con la cosiddetta "classe 500", dalla cilindrata massima utilizzata per i bolidi. A partire dal 2002 la classe 500 cambia nome appunto in MotoGP, con la cilindrata massima che passa prima a 1000 cm³.
Contrariamente ad altre categorie di corse come ad esempio la Superbike, le moto che gareggiano in MotoGP non sono derivate da modelli comunemente in vendita, ma sono prototipi. In questo si sono avute rare eccezioni, come nel caso della Ducati nel 2007 e della Honda nel 2015.
La formula attualmente in uso prevede la disputa di un numero di gare predefinite a inizio stagione, generalmente superiori a 15 e inferiori a 20. Ogni gara assegna un punteggio ai piloti e alle moto in base all'ordine di arrivo, così suddiviso: 25 punti al 1° classificato, 20 al 2°, 16 al 3°, 13, 11 al 5° e poi sempre a scalare di uno fino al 15° posto che assegna un solo punto.
Similamente a quanto accade in Formula 1, anche in MotoGP i costruttori non si identificano necessariamente con le scuderie. Ogni costruttore ha un team ufficiale composto da due moto e altrettanti piloti, ma può fornire le sue monoposto a due ruote anche ad altri team ufficiali, altrimenti detti "clienti". Ad esempio è il caso della Pramac Racing, che ha un contratto con Ducati per usare le varie "Desmosedici" che la casa di Borgo Panigale allestisce ogni anno.
Il Motomondiale prevede in ogni Gran Premio gare anche di tutte le altre categorie previste, ovvero la Moto 2 (ex classe 250) e la Moto3 (ex classe 125), che eleggono altrettanti campioni del mondo, uno per ognuna delle categorie.
Da quando è stata istituita la MotoGP (2002) i piloti più vincenti sono Valentino Rossi e Marc Marquez, con 6 titoli mondiali a testa. Per quanto riguarda i costruttori invece il record è della Honda, con 10 successi.
L'ultima edizione ha visto trionfare a sorpresa lo spagnolo Joan Mir su Suzuki, che ha avuto la meglio su Franco Morbidelli (Yamaha) e su Alex Rins (Suzuki).

Scommesse sulla MotoGP

Nel mondo delle scommesse sportive online, quelle sul Motomondiale sono tra le più popolari. Naturalmente le quote sulla MotoGP fanno la parte del leone, essendo la categoria regina quella più ricca e con i piloti più affermati. In generale le scommesse più ricercate sono quelle relative al vincitore del mondiale MotoGP e a quello di altre categorie inferiori, come Moto2 e Moto3. Si può giocare ovviamente anche sui costruttori e sulle relative quote sul vincente del Motomondiale. Poi, all'interno delle singole gare, il panorama delle possibili scommesse sulla MotoGP si allarga a dismisura.

Quote vincenti sulla MotoGP

Più passano gli anni e più cresce in qualità e quantità il palinesto delle scommesse possibili sul Motomondiale. Oggi la ricerca di quote vincenti sul Mondiale MotoGP possono vertere su qualsiasi aspetto di una gara, dal podio sì/no per ciascun pilota o scuderia, al testa a testa tra piloti, fino a scommesse collaterali alle gare come l'esito delle prove libere e ufficiali, la pole position, il primo e l'ultimo ritirato, e così via.

Pronostici sulla MotoGP

Come per tutti i grandi eventi sportivi, anche un campionato avvincente come il Motomondiale - e in particolare la MotoGP - vede in prima fila il blog di bwin news con i suoi pronostici sportivi, grazie ai quali nemmeno una gara o un circuito avrà più segreti per te. Da viaggi virtuali intorno alla pista per assaggiarne la conformazione, all'analisi delle caratteristiche per capire se e quali moto possono essere favorite su un determinato circuito, fino alla forma recente dei piloti, o a qualche rinuncia dell'ultim'ora con possibile sostituzione di uno dei piloti di una determinata scuderia.

Media

Seleziona o nella lista degli eventi live per visualizzare il contenuto