Milano-Treviso, dopo il successo in EuroLega l'Olimpia vuole riprendere alla grande anche in campionato

Milano-Treviso, dopo il successo in EuroLega l’Olimpia vuole riprendere alla grande anche in campionato

Quote del: 10/01/2020

Palla a due: domenica 12 gennaio 2020, ore 12:00

Sede: Mediolanum Forum, Assago, Milano

Milano-Treviso è il primo impegno nel girone di ritorno per due club con obiettivi decisamente diversi: i padroni di casa inseguono la vetta della classifica e non possono permettersi passi falsi in una partita sulla carta assolutamente a senso unico e che dovrebbe permettere loro di iniziare nel migliore dei modi la seconda parte del campionato dopo l’incoraggiante successo in EuroLega sul Panathinaikos.

Milano-Treviso, la presentazione

Protagonista di una prima parte di stagione tra alti e bassi, tenendo conto delle aspettative che circondavano il club, l’Olimpia Milano ha concluso nel peggiore dei modi il girone di andata di Lega Basket Serie A cadendo nel derby contro Cantù. Una sconfitta che per certi versi potrebbe essere stata salutare per le Scarpette Rosse, riprese duramente da coach Ettore Messina, consapevole di come la squadra fosse arrivata a un vero e proprio bivio: restare un’eterna incompiuta o diventare grande?

La risposta, arrivata sul campo nella difficile sfida di EuroLega contro il Panathinaikos, è stata più che incoraggiante. Grazie a un Sergio Rodriguez in stato di grazia e soprattutto all’apporto, finalmente determinante, delle seconde linee, l’Olimpia ha sconfitto nettamente i greci, agganciandoli in classifica e iniziando nel migliore dei modi il girone di ritorno nella più importante manifestazione continentale.

Adesso è il momento di ripetersi in campionato: domenica, a mezzogiorno, per Milano avrà inizio la seconda metà di una Serie A che al momento la vede al quarto posto e ancora in cerca di continuità. L’impegno è agevole, dato che al Forum arriva la neopromossa Treviso già sconfitta in trasferta all’andata e appena 14esima con uno score di 6 vittorie e 10 sconfitte. Sulla carta non c’è confronto, ma proprio per questo Messina chiederà ai suoi massimo impegno in una gara dove Rodriguez e compagni hanno soltanto da perdere, con la speranza che i progressi visti contro il Panathinaikos trovino conferma anche in campionato.

Uno sguardo alle quote

L’unico precedente tra queste due società risale alla gara di andata e parla chiaro: a Treviso Milano fu capace di imporsi 75-53, infliggendo alla neopromossa la peggiore sconfitta stagionale (con Sassari) e rendendo evidente il divario di roster e ambizioni tra due realtà tanto diverse. Nelle quote relative alle scommesse sulla Lega Basket Serie A Milano-Treviso emerge come una sfida assolutamente a senso unico, con il segno 1 appena a 1.19 nel testa a testa e 2 a 4.50.

Vale senza dubbio la pena scommettere sui punti di differenza a fine gara, considerando che sul campo non sembra possa esserci confronto: per alzare la quota a livelli soddisfacenti, cioè a 1.85, è necessario scommettere su una vittoria dell’Olimpia con Handicap -10,5, cioè con almeno 11 punti di vantaggio. Interessante anche l’Under 149,5 totale a 2.50 (all’andata i punti totali furono appena 128) ma la nostra scommessa consigliata è Milano avanti all’intervallo con un handicap di -5,5 a 1.87, dato che l’Olimpia potrebbe voler chiudere subito qualsiasi discorso.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X