allenatore e attaccante di una squadra neopromossa
allenatore e attaccante di una squadra neopromossa

Quote retrocessione Serie A: Empoli a rischio insieme alle neopromosse

Il campionato italiano è ricominciato, ma non tutte le formazioni possono aspirare alla vittoria: le realtà meno attrezzate come quella toscana puntano principalmente ad evitare la retrocessione. Tra queste figurano anche Frosinone, Genoa e Cagliari, appena risalite dalla Serie B.

Quote del: 8/9/2023

Serie A 2023-2024: le principali squadre candidate alla retrocessione

La Serie A 2023-2024 ha preso il via già da qualche settimana e non sono poche le formazioni che sono chiamate a tirarsi su le maniche per rimediare ad una falsa partenza. Naturalmente, l’attenzione di tifosi e addetti ai lavori è rivolta soprattutto alle zone alte della classifica, ma anche la corsa per la salvezza sa essere concitata ed entusiasmante, specie nel finale. Difficile pensare che questo tipo di contesa possa interessare la Roma, benché i giallorossi abbiano ottenuto risultati piuttosto deludenti nelle prime uscite. Piuttosto sono le neopromosse come Frosinone, Genoa e Cagliari a doversi guardare le spalle, sperando di trovarvi qualche altra squadra. Si tratta di 3 compagini caratterizzate da percorsi molto diversi: i ciociari hanno stravinto l’ultima edizione della Serie B, i liguri sono stati perlopiù una sorpresa, mentre i sardi hanno superato in extremis i playoff con il Bari.

Il Frosinone ha cambiato allenatore dopo l’addio di Fabio Grosso, ripiegando su Eusebio Di Francesco. Tutti ricordano i fasti della sua Roma, ma proprio dai tempi dell’esperienza capitolina il mister non ha più ottenuto risultati straordinari e per molti rappresenta un’incognita. Genoa e Cagliari, invece, hanno confermato rispettivamente Alberto Gilardino e Claudio Ranieri. Per quest’ultimo potrebbe trattarsi dell’ultima stagione in panchina prima di dare l’addio al calcio. Appare evidente, comunque, che le squadre neopromosse dovranno faticare più delle altre per riuscire a conseguire la salvezza. Non tutte le rose possono dirsi attrezzate a dovere per la Serie A, nonostante gli sforzi di mercato. Un discorso che si estende anche all’Empoli, l’unica formazione che ha rimediato soltanto sconfitte prima della sosta per le nazionali di settembre. Paolo Zanetti è alla seconda esperienza sulla panchina toscana, ma potrebbe essere più complicato del previsto ripetere il quattordicesimo posto della passata stagione.

Serie A: quote scommesse e pronostico per la salvezza

Anche se il campionato deve ancora entrare nel vivo, in linea di massima le gerarchie sono piuttosto chiare. La candidata principale per lo scudetto non è il Napoli campione in carica, bensì l’Inter, seguita dai cugini rossoneri del Milan nelle quote sulla Serie A. Più indietro i partenopei, a pari merito con la Juventus. Presumibilmente, Lazio e Roma si porranno come obiettivo la qualificazione in Champions League. In assenza di quote scommesse specifiche su retrocessione e salvezza, è possibile farsi un’idea dalle squadre più o meno favorite per la permanenza in Serie A attraverso le quote sulla vincente dello Scudetto. Le quote non indicano espressamente quali formazioni hanno maggiori chance di salvarsi, tuttavia è implicito in base alle indicazioni sulle favorite del torneo. Sono 2 le formazioni con la quota più bassa: si tratta di Empoli e Frosinone, entrambe bancate a 2001.00. I toscani avranno bisogno di tempo per raddrizzare la propria classifica, mentre tra le neopromosse la squadra ciociara è quella con le minori risorse a disposizione. Cagliari, Genoa, Hellas Verona e Salernitana sono quotate a 1501.00, mentre Lecce e Udinese a 1001.00.

Crediti immagine: Getty Images

X