Conference League 2022/2023: la Lazio di Sarri tra le grandi favorite al successo finale

Conference League 2022/2023: la Lazio di Sarri tra le grandi favorite al successo finale

La seconda edizione della UEFA Conference League entrerà a breve nel vivo. I biancocelesti sono tra le favorite dopo la clamorosa eliminazione in Europa League, ma in corsa c’è anche la Fiorentina. Godono di ottima considerazione anche gli inglesi del West Ham e gli spagnoli del Villarreal. Da non sottovalutare anche gli olandesi dell’AZ ALkmaar e i portoghesi dello Sporting Braga

Conference League 2022/2023, la situazione dopo la fase a gironi

Nella prima parte di stagione si è disputata la fase a gironi di Conference League e ora siamo arrivati a quella dei playoff. Le otto secondo classificate devono giocare questo turno aggiuntivo contro le squadre che sono scese dall’Europa League, mentre le otto prime ripartiranno direttamente dagli ottavi di finale. Fra le sfide in programma ci sono anche quelle delle due italiane, che a questo punto della competizione sono considerate tra le favorite al successo finale. Si ripartirà il 16 febbraio con i match di andata del playoff e l’obiettivo di tutte e 24 le squadre è quello di arrivare al tanto atteso appuntamento della finale, in programma il 7 giugno all’Eden Aréna di Praga.

Le italiane in corsa

Come detto, in corsa ci sono anche due italiane, ovvero Lazio e Fiorentina. I capitolini sono arrivati terzi nel loro girone di Europa League per la differenza reti e ora devono giocare il playoff contro i romeni del Cluj. Ciro Immobile e compagni possiedono una rosa in grado di arrivare in fondo ad una competizione come questa e potrebbero riuscire a mantenere la coppa nella città eterna, dopo il trionfo della Roma nella passata edizione. I gigliati invece sono costretti a giocare il playoff in quanto classificati come secondi nel loro girone, superati dall’Istanbul Basaksehir, anche in questo caso per la differenza reti. La formazione di Vincenzo Italiano se la vedrà contro lo Sporting Braga, avversario tutt’altro che abbordabile.

Conference League 2022/2023, quote scommesse e pronostico vincente

Guardiamo allora nel dettaglio le quote sulla vincente della Conference League per capire quali sono le favorite a portarsi casa la coppa. La prima favorita è il West Ham, il cui successo è proposto a 5.00: la formazione di David Moyes non sta andando forte in campionato ma ha dominato il proprio girone vincendo tutte le partite. Subito dopo a quota 6.00 ci sono la Lazio e il Villarreal. Il sottomarino giallo ha confidenza con i successi in campo europeo e, dopo il trionfo in Europa League le semifinali di Champions, vuole essere protagonista anche in questa competizione.

A seguire c’è lo Sporting Braga, il cui trionfo è dato a 8.50. I portoghesi sono gli avversari della Fiorentina, che viene subito dopo alla quota di 10.00. Le principali outsider sono rappresentate dall’AZ Alkmaar (12.00), dal Nizza (17.00) e dal Bodo Glimt (21.00). Più difficile che possano arrivare in fondo le due squadre turche, Istanbul Basaksehir e Trabzonspor, rispettivamente a 23.00 e 26.00. Da segnalare anche due club belgi a quota 41.00, ovvero Anderlecht e Gent. Nella pagina apposita della piattaforma si possono consultare le quote di tutte le altre squadre.

Crediti Immagine: Getty Images

X