Nuggets-Rockets, Harden e soci lanciatissimi, ma devono fermare il totem Jokic

Nuggets-Rockets, Harden e soci lanciatissimi, ma devono fermare il totem Jokic

Registrati per ottenere max 200€ di benvenuto! Chi vincerà al Pepsi Center? Scommetti QUI!

Quote: Denver Nuggets (+5.5) @1.87 Houston Rockets (-5.5) @1.95

Inizio: lunedì 26 febbraio, ore 02:05

Palazzetto: Pepsi Center, Denver

Nuggets-Rockets, match a 1000 all’ora

Gli Houston Rockets arrivano a Denver con il miglior record di tutta la NBA e la concreta – ma non semplice – possibilità di conservarlo fino al termine della regular season. Mike D’Antoni ha trovato presto modo di far coesistere due stelle come Chris Paul e James Harden. Tuttavia, dietro al record di 45 vinte e 13 perse c’è anche altro. Per esempio la continua crescita di Clint Capela, centro estremamente funzionale al gioco dell’ex coach di Treviso.

Il 23enne svizzero sta vivendo la migliore stagione in carriera, condotta finora in doppia doppia (14.6 punti, 11.1 rimbalzi) a di media a partita. Tuttavia, Stasera Clintone si troverà di fronte a un compito molto duro: arginare Nikola Jokic.

Il centro serbo è pienamente in corsa per il titolo di giocatore del mese. D’altra parte, con 4 triple doppie messe a segno solo a febbraio, non poteva essere altrimenti.

Nikola Jokic a colloquio con il coach di Denver Michael Malone (Getty Images)

La continua crescita e la buona salute di Jokic sono sicuramente l’ingrediente principale di una stagione finora sopra le aspettative, per i Denver Nuggets. La lunga assenza del nuovo arrivo Paul Millsap sembrava destinarli a un’annata interlocutoria, invece eccoli sesti a ovest. La franchigia allenata da Michael Malone si avvia a diventare un cliente scomodo per tutti, nei playoff.

Le due squadre si sono già affrontate il 9 febbraio scorso a Houston, con i padroni di casa dominatori 130-102. Stavolta il match arriva in un momento molto positivo per entrambi i team. I Denver Nuggets sono 7-3 nelle ultime 10 e vengono da quattro “W” consecutive. I Rockets hanno invece una striscia aperte di ben 11 vittorie in fila.

Gli aiuti difensivi contro Jokic, e la capacità degli esterni di colpire sugli scarichi di quest’ultimo, saranno tra le chiavi del match. Altro fattore saranno le percentuali di tiro, soprattutto dalla lunga distanza. I Rockets sono nettamente i più frequenti tiratori da tre della lega con 46.7 tentativi a partita.

Nuggets-Rockets, uno sguardo alle quote

Le due squadre sono tra le migliori nella lega per punti segnati e attraversano un buon momento. Nelle ultime tre partite Denver sta tirando con il 54.3% dal campo, ma anche Houston si difende bene (52.3%). Considerando che parliamo di due squadre che giocano a ritmi piuttosto alti. Scegliamo dunque l’over 226.5 punti totali a 1.91. In alternativa, prendiamo Denver con un handicap a favore di 5.5 punti, pagato 1.87. In tal caso, vincereste anche se Houston battesse Denver con un distacco di 5 punti.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora.

X