Australia-Italia, esordio in salita per le azzurre ai Mondiali

Australia-Italia, esordio in salita per le azzurre ai Mondiali

Calcio d’inizio: domenica 9 giugno, ore 13:00

Stadio: Stade du Hainaut, Valenciennes

Australia-Italia, la presentazione

Australia-Italia è la prima partita ai Mondiali 2019 delle azzurre, che affrontano subito l’avversario più insidioso nel girone che comprende anche Giamaica e Brasile. 

Se l’Italia maschile ha fallito l’accesso agli ultimi Mondiali in Russia, le colleghe femminili hanno saputo fare di meglio riuscendo a qualificarsi nella kermesse iridata che partirà tra pochi giorni in Francia. Era da 20 anni che le azzurre non prendevano parte alla fase finale dei Mondiali, l’ultima volta accadde nel 1999 negli Stati Uniti e l’avventura si concluse subito, al termine della fase a gironi.

L’obiettivo è cercare di migliorare il risultato di 4 lustri fa, anche se il girone in cui sono state sorteggiate le italiane è abbastanza impegnativo perchè comprende l’Australia, contro cui le azzurre faranno il proprio esordio domenica, la Giamaica, sulla carta l’avversario più abbordabile, e il Brasile. L’esordio è con la nazionale più forte delle tre, perchè quella australiana è al sesto posto del Ranking Fifa (l’Italia è al 15°) ed è considerata tra le favorite principali della competizione e ha nel proprio organico una delle attaccanti più forti, la 26enne Samantha Kerr, che gioca negli Stati Uniti con la maglia dei Chicago Red Stars.

Il ct Milena Bertolini ha convocato 23 giocatrici, la maggior parte delle quali giocano nella Juventus campione d’Italia, ben 8 tra cui il capitano Sara Gama e la forte centrocampista Bonansea, e nel Milan, che presenta 6 proprie atlete.

Australia-Italia, uno sguardo alle quote

L’Australia gode dei favori del pronostico e viene quotata 1.55, mentre un successo delle azzurre paga molto di più, 5.25. Il pareggio è a 4.10.

Non è un esordio morbido e il maggiore talento delle australiane alla fine dovrebbe venire fuori. La vittoria in combo con un Over 2.5 fa salire la quota fino a 2.25. Meno impegnativa è la giocata che prevede almeno 2 reti dell’Australia, quotata 1.62. Le azzurre comunque proveranno a giocarsela e avranno anche loro le proprie chances di poter far male alle più quotate avversarie. Il Goal a 1.80 può rivelarsi un buon tentativo.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X