Bologna-Inter: ambizioni diverse ma stesso obiettivo

Bologna-Inter: ambizioni diverse ma stesso obiettivo

Quote del: 31/10/2019

Calcio d’inizio: sabato 2 novembre, ore 18:00

Stadio: Renato Dall’Ara, Bologna

Bologna-Inter è un incontro valido per la 11a giornata di Serie A, che contrappone la squadra di Mihajlovic a quella di Conte, in uno scontro tra due squadre dalle ambizioni diverse ma dallo stesso obiettivo: vincere e continuare ad inseguire un sogno. 

Mihajlovic per dimenticare Cagliari, Conte per rimettersi in testa

Il Bologna, reduce dalla sconfitta subita per mano di un grande Cagliari, ospiterà l’Inter allo stadio Dall’Ara. Gli emiliani vivono un buon periodo di forma ma il rendimento è altalenante: nelle precedenti 10 giornate, infatti, ha totalizzato 3 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte. Il Bologna, a quota 12 punti, con una vittoria si rimetterebbe nella scia delle squadre che lottano per un piazzamento in Europa e l’allenatore serbo preparerà la sfida per provare a capitalizzare il massimo risultato contro la ben più favorita squadra ospite. Skorupski tra i pali, Mbaye, Danilo, Bani, Krejci, Dzemaili, Svanberg, Orsolini, Soriano, Sansone e l’ex Rodrigo Palacio dovrebbero comporre il 4-2-3-1 col quale i felsinei proveranno a strappar punti ai nerazzurri.

Dall’altra parte ci sarà un’Inter affamata di successo, che la proietterebbe in testa alla classifica mettendo fiato sul collo alla Juventus. Dopo la vittoria contro il Brescia, i nerazzurri vorranno migliorare la propria continuità all’interno dei 90′, caratteristica fondamentale per una squadra che lotta per le posizioni di vertice. Antonio Conte lo sa e vuole proseguire il proprio percorso con il minor numero di intoppi. E proprio per questo, anche alla luce dei tanti incontri ravvicinati, pochisssimo turnover per il tecnico leccese: Handanovic tra i pali, con Godin, De Vrij e Skriniar davanti a sé. A centrocampo Candreva, Vecino, Brozovic, Barella e Asamoah. In attacco a completare la formazione dovrebbero esserci Lautaro Martinez e Romelu Lukaku.

Bologna-Inter, le probabili formazioni

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Bani, Krejci; Dzemaili, Svanberg; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio.

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Barella, Asamoah; Lautaro, Lukaku.

Bologna-Inter, uno sguardo alle quote

Quote non eccessivamente sbilanciate, nonostante lo scarso periodo di rendimento dei padroni di casa in confronto agli ospiti e al potenziale delle due rose. Infatti, i bookmaker danno la vittoria del Bologna a 3.50, il pareggio a 3.40. e le quote della vittoria nerazzurra 2.05.

Alla luce di quanto detto poc’anzi, noi consigliamo il 2+Under 3.5, dato a 2.90, mentre il No Gol è dato a 2.05. Chi dovesse invece avere fiducia nei padroni di casa, troverà di certo intrigante la quota del Bologna in vantaggio alla fine del 1° tempo, data a 3.90.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X