Valencia-Atletico Madrid: Simeone prova a raggiungere il Getafe, ma Celades tenta il sorpasso

Valencia-Atletico Madrid: Simeone prova a raggiungere il Getafe, ma Celades tenta il sorpasso

Quote del: 13/02/2020

Calcio d’inizio: venerdì 14 febbraio, ore 21:00

Stadio: Mestalla, Valencia

Valencia-Atletico Madrid è un incontro valido per la 24a giornata di Liga, che contrappone le squadre di Albert Celades e Diego Simeone. Le due squadre (7a e 4a) distano soltanto 2 punti ed entrambe hanno qualcosa da perdere in questo scontro, che si può definire diretto.

Simeone vuole ripristinare lo status di grandissima della Liga, Celades non ci sta

Il Valencia arriva alla sfida contro l’Atletico Madrid dopo la brutta sconfitta contro il Getafe (vera e propria rivelazione della Liga di quest’anno), ma nelle precedenti 6 giornate aveva messo insieme 3 vittorie (tra cui il 2-0 al Barça), 2 pareggi (di cui 1 contro il Real Madrid) ed 1 sconfitta. Il Valencia di Albert Celades è una buonissima squadra, in grado di mettere in difficoltà chiunque e che si esalta contro le grandi squadre. Per questo il grande senso di orgoglio e di appartenenza che si respira al Mestalla sarà un fattore che renderà calda l’atmosfera e focosi gli animi, in un incontro che di sicuro non vedrà mancare di intensità da parte degli avversari, capitanati dal Cholo Simeone. Con una vittoria, per quanto meno supportata dal pronostico e dai suoi favori, il Valencia scavalcherebbe proprio l’Atletico Madrid in classifica, e aspettando i risultati di Siviglia e Real Sociedad sarebbe 4°. Le motivazioni per fare bene non mancheranno di certo.

Dall’altra parte, però, c’è Diego Pablo Simeone ed un Atletico Madrid che vive una situazione di classifica certamente non soddisfacente. I Materassai, infatti, nelle ultime 6 giornate hanno avuto il rendimento simile a quello dei propri avversari: 3 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte. Un rendimento che non ha aiutato a sfruttare i due passaggi a vuoto consecutivi di Real Madrid e Barcellona qualche giornata fa, e che non ha ampliato il margine dalle squadre sottostanti. A frustrare l’ambiente più che la posizione in classifica (che comunque non piace, visto il Getafe 3° e a +3) è il distacco dalle prime: 13 punti dal Real Madrid capolista e 10 dal Barcellona 2°. Un gap troppo grande per quelle che erano i pronostici ad inizio stagione. Ecco che vincere uno scontro che la classifica definisce diretto può rigenerare l’autostima e le ambizioni di un Atletico Madrid che quest’anno in Liga sta facendo più fatica del previsto.

Le probabili formazioni

Valencia (4-4-2): Jaume; Gayá, Gabriel Paulista, Diakhaby, Wass; Soler, Parejo, Coquelin, Ferran Torres; Maxi Gómez, Rodrigo.

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Lodi, Savic, Felipe, Arias; Saul, Thomas, Herrera, Koke; Correa, Vitolo.

Valencia-Atletico Madrid, uno sguardo alle quote

Le quote degli esperti di calcio sono leggermente sbilanciate in favore degli ospiti, con la vittoria del Valencia data a 3.00, il pareggio a 2.95 e la vittoria dei Colchoneros a 2.50.

Considerato quanto detto poc’anzi, consigliamo la quota dell’Over 1.5 nel 2° tempo, data a 2.55, dal momento che, se è vero che la cura della fase difensiva sia la caratteristica principale del calcio di Simeone, nel Mestalla il Valencia mette in difficoltà chiunque. E dall’altra parte c’è l’Atletico Madrid, con la potenza di fuoco di Joao Felix e compagni, che vorranno vincere per scavalcare il Getafe e risistemare un po’ la classifica, visto che l’Atletico era dato possibile vincente della Liga, ma si ritrova a 13 punti dal Real Madrid capolista. Interessante è la quota del Goal, che vale 2.00, mentre chi pensa che le due squadre si studieranno durante la prima frazione di gioco, può puntare sulla X 1° tempo, data a 1.90.

X