Lazio-Parma: l'Aquila può riprendere il volo anche se è troppo tardi

Lazio-Parma: l’Aquila può riprendere il volo anche se è troppo tardi

Lazio-Parma mette di fronte le residue speranze di Champions League dell’Aquila, ormai ridotte al lumicino dopo l’inattesa battuta d’arresto con la Fiorentina, e l’orgoglio dei ducali ormai retrocessi e reduci da 6 sconfitte consecutive. Un risultato che dovrebbe essere scontato per i padroni di casa, alle prese però con numerose assenze.

Quote del: 10/05/2021

Calcio d’inizio: mercoledì 12 maggio 2021, ore 20.45

Sede: Olimpico, Roma

QUOTE AGGIORNATE
LAZIO-PARMA

Lazio-Parma: la presentazione

Stesi Milan e Genoa, la Lazio era tornata a sperare in una qualificazione in Champions League che per molti era impossibile e che, purtroppo, quasi impossibile è tornata a essere dopo l’inattesa sconfitta contro la Fiorentina nel corso dell’ultimo turno. Un netto 2-0 per la Viola che ha sancito la salvezza gigliata e allo stesso tempo allontanato ormai in modo quasi irrecuperabile il 4° posto quando mancano soltanto 3 giornate alla fine del campionato.

La Lazio proverà a prendere nuovamente quota nel 36° turno contro il Parma, ormai già condannato alla B dalla matematica e inoltre reduce da 6 sconfitte consecutive che hanno reso ancora più difficile da digerire una stagione assolutamente disastrosa, che non si è mai raddrizzata e si concluderà con un mesto ritorno in cadetteria dopo tre anni.

L’impegno sulla carta è dunque decisamente agevole per i capitolini, che però si troveranno a far fronte a numerose assenze: Milinkovic-Savic è infortunato, Lucas Leiva e Pereira sono squalificati. La mediana sarà dunque rinnovata per 2/3, con Akpa Akpro e Cataldi ad affiancare Luis Alberto. La certezza resta Ciro Immobile, che deve ritrovare il gol per mantenere accesa quella fiammella dell’Europa che conta che comunque sembra inevitabilmente destinata a spegnersi.

Lazio-Parma, i precedenti in Serie A

I precedenti tra Lazio e Parma in campionato sono 53 e quasi la metà delle volte, 25, i capitolini si sono aggiudicati la vittoria. 14 i successi ducali, 14 anche i pareggi in una sfida che soprattutto negli anni ’90 metteva di fronte due vere e proprie corazzate, una sorta di “derby” tra la Cirio di Sergio Cragnotti e la Parmalat di Calisto Tanzi. Il Parma non batte la Lazio dal marzo 2012, quando finì 3-1 con gol di Mariga, Scaloni e doppietta di Floccari. Da allora 11 sfide, 2 pareggi e 9 vittorie biancocelesti compreso il 2-0 dell’andata al Tardini.

Lazio-Parma: probabili formazioni

Lazio (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Akpa Akpro, Cataldi, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile

Parma (4-3-3): Sepe; Busi, Osorio, Bruno Alves, Gagliolo; Grassi, Sohm, Kurtic; Kucka, Pellè, Gervinho

1X2: quote, scommesse, pronostico

Arriviamo dunque alle quote sulla Serie A relative a questa sfida:

  • 1 a 1,22
  • X a 6,50
  • 2 a 12,00

 

Il Parma è a pezzi ormai, ma la Lazio è stata tutt’altro che brillante nella sfida persa con la Fiorentina: puntiamo comunque sul segno 1, ma vista la quota bassissima lo raddoppiamo abbinandolo all’Under 3,5, una giocata non così impossibile che però fa schizzare la quota da 1,22 a 2,40. Valutiamo anche il Parziale/Finale 1/1 a 1,70 e il risultato esatto multi-chance (1-0; 2-0; 3-0) a 3,00.

TUTTE LE QUOTE
LAZIO-PARMA

Crediti Immagine: Getty Images

X