Lazio-Bruges: con due risultati su tre, biancocelesti agli ottavi

Lazio-Bruges: con due risultati su tre, biancocelesti agli ottavi

Lazio-Bruges è l’ultimo impegno delle Aquile nel Gruppo F di Champions League: ai padroni di casa basta non perdere per passare agli ottavi. I biancocelesti sono ancora imbattuti, perché nelle precedenti 5 gare del girone hanno collezionato 2 vittorie e 3 pareggi. I belgi, che invece per 2 volte hanno perso, si trovano però a 2 punti dalla Lazio e con un successo la scavalcherebbero al 2° posto del girone, condannando la banda di Simone Inzaghi alla retrocessione in Europa League.

Quote del: 6/12/2020

Calcio d’inizio: martedì 8 dicembre, ore 18.55

Stadio: Olimpico, Roma

QUOTE AGGIORNATE
LAZIO-BRUGES

La presentazione

Archiviata la non semplicissima trasferta ligure contro lo Spezia, piegato 1-2 tra qualche difficoltà di troppo, la Lazio può tuffarsi sul primo impegno da dentro o fuori della sua stagione. Come accennato nella nostra anteprima, i biancocelesti possono contare su due risultati su tre: con una vittoria o un pari, accedono agli ottavi di Champions League. Addirittura, se la Lazio dovesse vincere e il Borussia pareggiare o perdere, i ragazzi di Simone Inzaghi chiuderebbero il Gruppo F al 1° posto (eventualità sulla quale, però, non c’è molto da sperare: i tedeschi giocano contro uno Zenit ultimo a 1 punto).

Oltre alla vittoria, l’altra buona notizia dopo il successo al Dino Manuzzi è che nessun giocatore si è fatto male. Contro il Bruges spazio dunque alla formazione tipo, con Reina ancora preferito a Strakosha tra i pali e Patric e Hoedt favoriti su Luiz Felipe e Radu per comporre, con Acerbi titolare inamovibile, il trio difensivo. In mezzo al campo Lucas Leiva, Milinkovic-Savic e Luis Alberto agiranno da interni, con Fares e Marusic (più di Lazzari) sulle corsie laterali. In avanti, Correa (in gol all’andata) farà coppia con Immobile.

Il tecnico dei belgi Clement ha definito “potenzialmente storica” la trasferta di Roma: nelle sue otto partecipazioni alla fase a gironi della Champions League, il Bruges non è mai riuscito a raggiungere gli ottavi di finale. Non solo, il Bruges ha vinto appena 3 partite delle ultime 23 disputate nella massima competizione europea per club e la vittoria contro lo Zenit lo scorso turno ha interrotto un digiuno interno che durava da 12. Contro un’italiana, i belgi non vincono da 10 partite (3 pareggi e 7 sconfitte): l’ultimo successo è l’1-0 interno contro il Milan nella stagione 2003/2004.

Per fare la storia all’Olimpico, Clement schiererà i suoi con il 4-3-3. In attacco Okereke (match winner dell’ultimo turno di Jupiler League) potrebbe soffiare a De Ketelaere la maglia da titolare come numero 9, affiancato ad Lang e Dennis. Dietro, invece, Mechele e Kossounou proteggeranno il portiere Mignolet dagli attacchi centrali, con Clinton Mata e Ricca (uruguaiano di origini italiane) terzini. A centrocampo, Vormer e Vanaken agiranno ai lati di Balanta.

Lazio-Bruges: precedenti in Europa

L’unico precedente in Europa tra Lazio e Bruges è quello dello scorso 28 ottobre, quando in Belgio i capitolini passarono in vantaggio grazie ad un gol di Joaquin Correa al 14’, venendo però riacciuffati da un calcio di rigore di Hans Vanaken al 42’.

Lazio-Bruges: le probabili formazioni

Lazio (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Hoedt; Marusic, Luis Alberto, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Fares; Immobile, Correa

Bruges (4-3-3): Mignolet; Ricca, Mechele, Kossounou, Clinton Mata; Vanaken, Balanta, Vormer; Lang, Okereke, Dennis

Lazio-Bruges: quote, scommesse, pronostico

Per quanto concerne le scommesse sulla Champions League, il segno 1 è l’eventualità statisticamente più probabile:

  • 1 a 1,75
  • X a 3,90
  • 2 a 4,33

 

I belgi sanno che devono vincere, in barba alle quote e scommesse sul calcio, se vogliono proseguire la loro avventura in Champions League. Questo significa provare a fare la partita e non limitarsi a difendere e ripartire in contropiede, dove invece la Lazio è letale. Come primo consiglio, dunque, andiamo sulla Lazio che segna il 1° gol del match, eventualità pagata 1,55. Ottimo anche l’1,72 dell’Over 2,5, mentre l’handicap 0-1 sui biancocelesti a 2,90 è una quota alta ma decisamente interessante.

TUTTE LE QUOTE
LAZIO-BRUGES

X