Quote Vincente Champions League 2021-22: PSG, Bayern e City su tutte, bancate monstre per le italiane

Quote Vincente Champions League 2021-22: PSG, Bayern e City su tutte, bancate monstre per le italiane

La Champions League 2021-22  ha registrato solo due incontri tra settembre e ottobre. Ora la pausa per gli impegni delle nazionali ferma anche le coppe per club. Ma le quote vincente Champions hanno già subito piccole oscillazioni, nel bene e nel male. Per le italiane a pagare maggior dazio sono Milan e Inter lontane anni luce dalla possibilità di alzare la Champions secondo i bookmaker. Per tutti, l’appuntamento segnato in rosso sul calendario è quello di sabato 28 maggio 2022, quando a San Pietroburgo si disputerà la finale.

Vincente Champions League 2021-2022, le quote in sintesi

In attesa di tuffarci nei pronostici Champions League della terza giornata con le quote già al caldo, ci soffermiamo nell’analizzare come sono variate le quote delle contendenti al trono della massima competizione europea. Se è vero che il PSG è sempre il favorito numero uno alla vittoria finale la quota del Dream Team di Pochettino si è alzata, passando da 3,75 a 4,50. A perdere leggermente quota è il Manchester City. Evidente quanto lo scontro diretto con Messi e compagni per 2-0 abbia un po’ inciso sulle valutazioni a riguardo. Ma rimangono sempre in scia, come ci rimane il Bayern Monaco, passato addirittura a quota 5,00 a braccetto dei Citizen. Liverpool a 8,00 e Chelsea a 9,00 rimangono le due squadre più accreditate a dare fastidio al trio di testa. Il Manchester United si attesta a quota 12,00 mentre tra le italiane perde terreno la prima che troviamo, ovvero la Juventus a quota 21,00 a braccetto con il Real Madrid. Completano il quadro delle prime dieci del tabellone quote vincente Champions League l’Atletico Madrid e il Borussia Dortmund.

Quote vincente Champions League 2021/22

PSG vincente Champions @4,50

Tante prime donne, un passo falso all’esordio in Champions e ora la prima sconfitta in Ligue 1 dopo otto successi consecutivi, giunta alla 9° giornata contro il Rennes. Bene ma non benissimo si potrebbe dire. In realtà sarebbe benissimo se non si trattasse del PSG, dal quale ci si aspetta sempre il top. Però la sensazione è qualcosa scricchioli. Soprattutto per i malumori di alcuni componenti della squadra come Neymar ed Mbappé. Eppure questo plotone esecutivo di campionissimi rimane favorito per la vittoria della Champions League. Certo la quota a 3,75 si è alzata a 4,50. Ma parliamo di noccioline. Vedremo se con la ripresa dei tornei il club parigino sarà capace di convincere ancor di più gli scommettitori.

Manchester City vincente Champions @5,00

Dopo aver manifestato una netta superiorità con il Lipsia, 6-3 il finale, l’inciampo del City con il PSG ha ritoccato la quota vincente Champions League da 4,50 a 5,00 dei Guardiola boys. Oltretutto la prima sconfitta stagionale in tutte le competizioni per i Citizen. La squadra di Pep è uno schiacciasassi e lo ha dimostrato non solo spazzando via l’Arsenal per 5-0 ma andando a riprendersi una rivincita attesa con il Chelsea, 0-1 a Stamford Bridge in premier League. Giusto dare ancora fiducia a questo funambolico City

Bayern Monaco vincente Champions @5,00

Puntare sul Bayern Monaco è un po’ come investire nel mattone: raramente si sbaglia. Poche follie, tanta competenza, questa la classica ricetta dei bavaresi, che hanno perso capitan Alaba, sostituendolo con Upamecano. E difatti non avevamo sbagliato a scriverlo due mesi fa e non sbagliamo a ribadirlo ora. I pluricampioni tedeschi hanno guadagnato terreno nelle quote Champions, passando da essere bancati a 8,00 per arrivare a quota 5,00 alla pari del City. Il biglietto da visita di questo inizio stagione. Un secco 3-0 al Camp Nou contro il Barcellona e un 5-0 in casa con la Dinamo Kiev. Otto gol fatti zero subiti, primato nel girone E e al comando della Bundesliga con 16 punti in sette giornate. La prima sconfitta è arrivata proprio all’ultima giornata di campionato contro lo spavaldo Eintracht Francoforte. Cosa dire di più…

Quote vincenti Champions League 2021-22: e le italiane?

Salvo imponderabili rivoluzioni in sede di mercato – onestamente illogiche, visto l’andazzo – le speranze di vedere un club italiano trionfare nella prossima Champions League sono alquanto ridotte. E lo sono soprattutto dopo le prime due giornate disputate, dove solo la Juventus è riuscita a tenere alto l’onore in Europa.

Juventus vincente Champions League @21,00

La meglio piazzata tra le italiane era quindi, e, rimane, la Juventus. Se in campionato la squadra di Allegri ha latitato per circa un mese, in Champions ha trovato forze insperate riuscendo addirittura a tenere inviolata la porta. Un perentorio 3-0 al Malmo in Svezia e 1-0 allo Stadium con i campioni d’Europa del Chelsea. Ma questo non è valso a far perdere quota alla Vecchia Signora passata da 19,00 a 21,00. Tanto ha fatto la perdita in corsa di Cristiano Ronaldo. Ed effettivamente questa rosa se dovesse arrivare ai quarti di finale avrebbe già compiuto un’impresa.

Inter vincente Champions League @67,00

Poche le possibilità accordate all’Inter fin dall’inizio e ora ulteriormente peggiorate dopo i risultati delle prime due giornate. Non solo per il risicato punticino arrivato nel pareggio in Ucraina con lo Shakhtar Donetsk e la sconfitta di San Siro con il Real Madrid, ma ahimè per la dinamica della classifica del gruppo D. A comandare lo Sheriff Tiraspol, outsider di questa edizione clamorosamente corsara al Santiago Bernabeu. Una situazione che non ci voleva e che compromette addirittura il passaggio del turno dei nerazzurri agli ottavi di finale. Inutile dire quanto sia impensabile altro.

Atalanta vincente Champions League @67,00

Stesse probabilità dell’Inter accordate all’Atalanta. Ma non per grandi demeriti, bensì per la storia del club bergamasco. Anzi questa quota può solo che far onore alla DEA che rimane tra le prime 15 squadre nel tabellone quote della vincente Champions League. Il pareggio in Spagna per 2-2 con il Villarreal e il successo interno con gli svizzeri dello Young Boys fanno ben sperare per il passaggio del turno. Oltretutto con un Manchester United davvero irriconoscibile e salvato da Cristiano Ronaldo in più occasioni in questo avvio di stagione.

Milan vincente Champions League @126,00

A distanza siderale il Milan. Distanza aumentata a sproposito dopo le due sconfitte con Liverpool e Atletico Madrid. Sebbene entrambe un po’ immeritate, per quanto fatto vedere in campo, hanno però mostrato la fragilità di un club lontano troppi anni dalla Champions League e dall’esperienza in questo tipo di competizionie Praticamente quasi spacciati, i rossoneri potranno tentare un mezzo miracolo per passare il turno. Ma sarà più facile vedere il Milan in Europa League, sempre se arriverà terza. Quota inopinabile per un glorioso Milan che dovrà affrontare un percorso di crescita costante per tornare a grandi livelli.

CHAMPIONS LEAGUE 2021-22
TUTTE LE QUOTE

Crediti immagine: Getty Images

X