Germania-Olanda: gli Orange cercano un punto, i tedeschi la rivincita

Germania-Olanda: gli Orange cercano un punto, i tedeschi la rivincita

Calcio d’inizio: lunedì 19 novembre, ore 20:45

Stadio: Veltins Arena, Gelsenkirchen

Germania-Olanda, la presentazione

Germania-Olanda conclude il Gruppo 1 di Nations League, con i tedeschi già certi della retrocessione che cercheranno di chiudere la fallimentare avventura almeno con una vittoria. Gli olandesi, che hanno appena sconfitto la Francia, vanno alle Final Four con un pareggio.

In pochi avrebbero ipotizzato una situazione simile prima dell’ultima giornata del Gruppo 1 di Nations League. La Germania, già sicura della retrocessione, ospita l’Olanda a cui basta un pareggio per accedere alla Final Four. Il successo fresco fresco per 2-0 sulla Francia, firmato da Wijnaldum e dal rigore di Depay, ha fatto salire notevolmente le quotazioni della nazionale di Ronald Koeman, che ora si ritrova a un solo punto dai transalpini e con lo scontro diretto a favore, sentendo improvvisamente a portata di mano un traguardo che sembrava mera utopia a settembre.

Alla Germania, che viene dalla vittoria per 3-0 in amichevole con la Russia, non resta che provare a rovinare la festa agli Orange. I tedeschi infatti sono fermi a un solo punto e la vittoria potrebbe servire solamente al morale, finito davvero sotto i tacchi da giugno in poi, e a vendicare il pesante 3-0 dell’andata alla Crujiff ArenA. Vincendo la nazionale di Loew farebbe un favore alla Francia, che dopo la sconfitta di Rotterdam può solo confidare in una serata di grazia dei propri rivali per vincere il girone e scongiurare quella che sarebbe una brutta figura, da campioni del mondo.

Germania-Olanda, uno sguardo alle quote

La classifica dice Olanda 6 punti e Germania 1, ma i tedeschi restano i favoriti per questa partita nonostante siano gli olandesi ad avere i maggiori stimoli. Il successo della nazionale di Loew paga 1.80, contro il 4.20 associato alla rappresentativa di Koeman. Il pareggio è invece a 3.60.

Per quanto riguarda gli altri consigli, proviamo ad azzardare la doppia chance esterna che paga esattamente due volte la posta. L’Olanda ci tiene ad andare alla Final Four, che darebbe finalmente visibilità a una nazionale troppo spesso assente dai grandi appuntamenti negli ultimi 8 anni. Siccome vediamo una partita molto aperta, sono buone anche le soluzioni dell’Over 2.5 a 1.78 e del Goal, che paga leggermente meno (1.72).

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X