Italia-Polonia U20, i padroni di casa sulla strada degli azzurrini

Italia-Polonia U20, i padroni di casa sulla strada degli azzurrini

Calcio d’inizio: domenica 2 giugno, ore 17:30

Stadio: Stadion GOSiR, Gdynia

Italia-Polonia U20, la presentazione

Italia-Polonia è il primo ottavo di finale dei Mondiali Under 20. Per la rappresentativa allenata da Nicolato c’è subito lo scoglio del paese ospitante nella fase a eliminazione diretta. 

Adesso si inizia a fare sul serio con la fase a eliminazione diretta ai Mondiali Under 20, la vetrina che mette in risalto le giovani promesse in corso di svolgimento in Polonia. Proprio il paese che ospita la manifestazione tocca all’Italia, che ha vinto in scioltezza il suo girone conquistando 7 punti in 3 partite, sconfiggendo Messico ed Ecuador per poi pareggiare a reti bianche con il Giappone a traguardo già conseguito. I polacchi invece si sono qualificati tra le migliori terze, chiudendo il proprio raggruppamento con una vittoria, un pareggio e una sconfitta rispettivamente con Tahiti, Senegal e Colombia.

Al netto del fattore campo, la nazionale azzurra sembra più quadrata e anche dotata tecnicamente rispetto ai propri avversari. Il punto di forza è la difesa, che ha subito un solo gol in 3 partite anche se Plizzari e Carnesecchi hanno dovuto neutralizzare un rigore a testa nelle ultime due partite. Il pericolo numero uno è l’attaccante Steczyk, autore di una doppietta nel roboante 5-0 al Tahiti. Ma Nicolato può contare sul tandem composto da Pinamonti e Scamacca per fare male agli avversari, senza dimenticare gli inserimenti di Frattesi e Luca Pellegrini, che ben si sta comportando nel ruolo di mezzala.

Italia-Polonia U20, uno sguardo alle quote

Italia leggermente favorita secondo i bookmakers, che quotano una vittoria degli azzurrini nei 90 minuti 2.20, con il pareggio a 3 volte la posta e il successo della Polonia 3.40.

Noi ci auguriamo ovviamente che l’Italia possa avanzare, anche perchè questa rappresentativa sembra avere le carte in regola per potere arrivare fino in fondo. La qualificazione azzurra paga 1.65 ed è una quota tutto sommato appetibile.

La nazionale di Nicolato farà affidamento alla sua solida difesa e cercherà di concedere il meno possibile ai polacchi. Il successo dell’Italia in combo con l’Under 3.5 a 2.65 è una tentazione davvero forte, per rischiare meno e uscire dal pronostico tradizionale, sempre un po’ rischioso quando c’è di mezzo la nazione ospitante, si può giocare anche l’Under semplice, anche se la quota non è molto elevata, cioè 1.50.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X