Juventus-Tottenham, subito un test dal sapore di Champions per i bianconeri

Juventus-Tottenham, subito un test dal sapore di Champions per i bianconeri

Calcio d’inizio: domenica 21 luglio, ore 13:30

Stadio: National Stadium (Singapore)

Juventus-Tottenham, la presentazione

Inizia la International Champions Cup per Juventus e Tottenham, che si affrontano a Singapore. E’ il debutto sulla panchina bianconera per il nuovo tecnico Maurizio Sarri.  

C’è molta curiosità per vedere all’opera la nuova Juventus di Maurizio Sarri, che si deve sobbarcare l’eredità del lustro quasi perfetto, almeno in Italia, di Massimiliano Allegri. Una curiosità che è salita ancora di più nelle ultime ore con l’ufficialità dell’arrivo di Mathijs De Ligt, il difensore più chiacchierato degli ultimi mesi che, non ancora ventenne, sembra già destinato a diventare uno dei più grandi nel suo ruolo.

Un altro tassello da 90, dopo l’acquisto di CR7 un’estate fa, per tentare anche quest’anno l’assalto alla Champions League, il sogno proibito di una Juve regina assoluta dello Stivale da 8 anni ma che stenta a trovare l’acuto a livello europeo. Di fronte ai bianconeri c’è una formazione che ci è appena andata vicina, cioè il Tottenham, che riscalda i motori a meno di due mesi dalla finale di Madrid persa con il Liverpool.

Pochettino sembra puntare anche quest’anno sul blocco che ha regalato tante soddisfazioni nell’ultima stagione, con l’aggiunta per il momento del mediano francese Ndombelè, strappato al Lione per 60 milioni di euro. Una quindicina in meno di quelli sborsati, al netto delle commissioni a Raiola, dalla Juve per De Ligt. Che proprio contro gli Spurs, la cui ferita della beffa in semifinale di Champions con l’Ajax brucia ancora, potrebbe già disputare i primi minuti con la maglia bianconera.

Juventus-Tottenham, uno sguardo alle quote

I bookmakers quotano la Juventus vincente a 2.05, con il pareggio a 3.30 e il successo del Tottenham che invece paga 3.10.

Dire come possono andare a finire questo tipo di partite è sempre abbastanza complicato perchè stiamo parlando di due delle migliori formazioni a livello europeo che sono alla prima partita dopo pochi giorni di preparazione. Per questo motivo offriamo delle tipologie di scommesse abbastanza varie. L’Under 3.5 a 1.36 può essere una buona soluzione, anche se poco pagata, perchè non ci aspettiamo dei ritmi elevatissimi.

Al tempo stesso però, non è da escludere che ci sia almeno una rete per parte considerando che alcuni meccanismi sono da oliare, soprattutto per la Juve che con Sarri cambierà sistema di gioco. Il segno Goal paga 1.65. Proprio per il discorso appena fatto, se dovessimo puntare su una delle due squadre forse spezzeremmo una lancia a favore del Tottenham e quindi la doppia chance X2 a 1.67 acquisisce valore.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X