Manchester City-Chelsea: in caso di vittoria, i Citizens si aggiudicano la Premier League
Manchester City-Chelsea: in caso di vittoria, i Citizens si aggiudicano la Premier League

Manchester City-Chelsea: in caso di vittoria, i Citizens si aggiudicano la Premier League

La squadra di Guardiola sfida i Blues: Haaland al centro dell’attacco per accaparrarsi i tre punti in palio e conquistare il nono campionato inglese.

Quote del: 19/5/2023

Fischio d’inizio: domenica 21 maggio, ore 17.00

Sede: Etihad Stadium, Manchester

Manchester City-Chelsea, la presentazione

Il Manchester City si accinge ad ospitare in casa il Chelsea nella 37esima giornata di Premier League: in caso di successo dei Citizens, la squadra di Pep Guardiola sarebbe campione d’Inghilterra con un turno di anticipo (due per Haaland e compagni, considerando che devono recuperare una partita). Le due compagini si affrontano per la 51esima volta nel massimo campionato inglese: il bilancio complessivo è a favore dei Blues, vittoriosi in 27 incontri. I trionfi dei Citizens sono stati 17 mentre in sole 7 circostanze si è verificato il pareggio.

Il Manchester, sponda City, si prepara a festeggiare il titolo di Premier: il 21 potrebbe essere il giorno giusto nel caso in cui vinca la rosa di Guardiola, ma sarebbe ugualmente campione anche in caso di ko dell’Arsenal (contro il Nottingham Forest) o in caso di pareggio sia di City che di Gunners.

Il Chelsea invece sta faticosamente cercando di risollevarsi da una stagione disastrosa ma l’arrivo di Frank Lampard non ha rappresentato la tanto attesa svolta. Al momento i Blues, nonostante il faraonico mercato invernale, occupano l’11esima posizione in classifica: tre sconfitte, un pareggio e una vittoria sono lo score delle ultime giornate di campionato.  

Le probabili formazioni

Il Manchester City arriva alla sfida cruciale con tutta la rosa a disposizione: il modulo prescelto dal tecnico Guardiola è il 3-4-2-1, con variazioni a seconda delle fasi offensive e difensive. Fulcro del reparto offensivo è Haaland, alle sue spalle agiscono con tutta probabilità Gundogan e De Bruyne. Per quanto riguarda il centrocampo, Grealish, Rodri, Stones e Silva sembrano essere intoccabili e candidati, perciò, ad una maglia da titolare. In difesa, davanti ad Ederson, il terzetto dovrebbe essere composto da Akanji, Ruben Dias e Walker.

Il Chelsea dovrebbe invece rispondere con il 4-3-3 voluto da Lampard, che deve fare i conti con diversi infortunati: Koulibaly, Chilwell, Cucurella, Reece, Mason Mount e Broja. Non dovrebbero esserci dubbi per quanto riguarda il tridente offensivo: Madueke, Joao Felix e Sterling. Kovacic, Fernandez e Gallagher sono in pole per il centrocampo mentre il reparto arretrato dovrebbe comporsi con Chalobah, Silva, Badiashile e Hall.

Manchester City (3-4-2-1): Ederson, Akanji, Ruben Dias, Walker, Grealish, Rodri, Stones, Silva, Gundogan, De Bruyne, Haaland. Allenatore: Pep Guardiola

Chelsea (4-3-3): Mendy, Chalobah, Silva, Badiashile, Hall, Kovacic, Fernandez, Gallagher, Madueke, Joao Felix, Sterling. Allenatore: Frank Lampard

Manchester City-Chelsea, quote scommesse e pronostico

Le quote della Premier League sembrano sorridere al Manchester City, largamente favorito nella sfida contro il Chelsea. Il successo dei Citizens è bancato a 1.25 mentre la vittoria dei Blues può valere addirittura 11.00 volte la posta in gioco. Il pareggio è ugualmente poco gettonato e offerto a 6.25. Per quanto riguarda i possibili marcatori, le quote relative al gol di Haaland sono ormai poco competitive, con il norvegese indicato come possibile autore di almeno un gol bancato a 1.40, più alta la cifra nel caso in cui sia primo marcatore (2.80).

Crediti immagini: Getty Images

X
Share to...