Porto-Lazio Europa League 2021-2022 playoff

Primeira Liga 2022/2023: prove di fuga del Benfica verso il titolo

La Primeira Liga è solitamente un campionato dall’esito molto incerto ma questa stagione potrebbe essere l’eccezione: il Benfica è saldamente al comando della classifica con 37 punti, a +8 sul Porto. L’outsider è il Braga, squadra rivelazione della prima parte della stagione ed ora al terzo posto. Rimane fuori dal podio, per ora, lo Sporting Lisbona, quarto.

Le pretendenti: la classifica sfida a tre con un’outsider

Il Benfica sta disputando un campionato praticamente perfetto con 12 vittorie ed un pareggio in 13 giornate disputate: la squadra si è guadagnata il primo posto in classifica grazie ai 37 gol messi a segno e solo 7 subiti. Il Porto, ultima vincitrice del titolo di campione di Portogallo e della Coppa nazionale, è attualmente seconda in campionato. Nel corso del calciomercato estivo ha effettuato due importanti cessioni: Vitinha, andato al PSG per 41,5 milioni di euro, e Fabio Vieira, accasatosi all’Arsenal per 35 milioni di euro. Il valore della rosa resta alto, come dimostrato nella prima uscita stagionale in occasione del trionfo nella Supercoppa del Portogallo (3 a 0 contro il Tondela).

Il Braga occupa la terza posizione in campionato, è l’outsider rispetto al classico terzetto (Benfica, Porto e Sporting Lisbona). Del resto, si parla di corsa a tre non per caso: i campionati vinti dai tre club, se sommati insieme, sono 86. Rispettivamente, sono 37 i titoli del Benfica, 19 quelli dello Sporting Lisbona e 30 quelli vinti dal Port. Un vero e proprio dominio, spezzato soltanto nel 2000/2001 quando vinse il Boavista e nel lontano 1945/1946, anno in cui trionfò il Belenenses.

In ogni caso, il tecnico Artur Jorge, promosso a dirigere la prima squadra del Braga dopo aver allenato le giovanili dal 2017 (U15, U19 e U23, oltre che Braga B), predilige il classico 4-4-2 ed in campionato ha una media punti ottima, 2.15 a partita: la squadra rappresenta la vera sorpresa di questa prima parte di stagione.

Fuori dal podio si trova lo Sporting Lisbona, in quarta posizione con 25 punti. Pur arrivando da un filotto di due vittorie consecutive, la formazione allenata da Ruben Amorim sta deludendo le aspettative: la distanza di 12 punti con il Benfica sembra davvero troppa a fronte di due rose che non hanno valori troppo dissimili. A necessitare di qualche correzione in più è il reparto difensivo: nelle prime tredici giornate, lo Sporting ha incassato 15 reti, oltre un gol a partita.

Quote scommesse e pronostici sulla vincente in Primeira Liga

Le quote a disposizione per la Primeira Liga spingono per una vittoria del Benfica, data a 1.25. L’altra probabile candidata al titolo è il Porto, il cui trionfo è indicato in palinsesto a 4.50. il Braga e lo Sporting Lisbona sono invece leggermente più indietro: la prima è data a 15.00 mentre la seconda può valere 29.00 volte la posta in gioco.

Il gap con le altre formazioni è decisamente marcato e nessuna squadra viene presa in considerazione come possibile outsider per la corsa al titolo. In tutti i casi, infatti, le quotazioni per le altre formazioni abbondantemente oltre le 250 volte la somma puntata, ad esempio il Casa Pia: l’eventuale vittoria è indicata in palinsesto a 351.00.

Crediti Immagine: Getty Images

X