Giro d'Italia, 14ª tappa: lo Zoncolan può incoronare Simon Yates

Giro d’Italia, 14ª tappa: lo Zoncolan può incoronare Simon Yates

Registrati per ottenere max 200€ di benvenuto! Chi vincerà il Giro numero 101? Scommetti QUI!

Partenza: San Vito al Tagliamento

Arrivo: Monte Zoncolan

Lunghezza: 186 km

Orario: partenza 11:50, arrivo previsto 17-17:30

TV: Raisport

Giro d’Italia, 14ª tappa: spettacolo Zoncolan!

Dopo il terzo successo di Elia Viviani, che si consolida in maglia ciclamino (classifica a punti), il Giro d’Italia approda alla sua tappa più suggestiva e, probabilmente, decisiva.

La San Vito al Tagliamento-Monte Zoncolan pone i corridori di fronte a una fatica enorme, con arrivo in salita sulla cima considerata unanimemente come la più dura d’Europa: lo Zoncolan.

10km di salita con pendenza media del 12% e punte del 22%. Questo è lo Zoncolan, che farà senz’altro notevole selezione in classifica. Gli scalatori affilano le armi, con il nostro Pozzovivo che è sicuramente tra i papabili per la vittoria di tappa. Tuttavia, sembrano crescere le chance che la maglia rosa non cambi padrone…

Simon Yates, (Getty Images)

Giro d’Italia 14ª tappa, uno sguardo alle quote

Simon Yates si sta infatti guadagnando sul campo (o meglio, su strada) i galloni di favorito, sia per la vittoria finale che per una tappa durissima come questa. L’inglese tiene bene in salita, ha un team agguerrito che lo supporta e un compagno come Chaves che alla vigilia del Giro era il capitano del team Michelton-Scott, ma adesso si è trasformato nel più prezioso degli alleati.

La vittoria di Yates sullo Zoncolan è data a 4.00, quota che lo elegge a favorito di tappa. A 6.00 si può invece giocare Domenico Pozzovivo, scalatore puro quarto in generale a 1.18 da Yates: difficilmente l’italiano potrà competere per la vittoria finale, ma qui potrebbe piazzare l’acuto che vale una carriera. Terzo favorito è il colombiano Miguel Angel Lopez, a 9.00.

A quote decisamente più alte gli altri. Il vincitore del giro 2017 Tom Dumoulin è a 14.00, Chris Froome a 18.50 e Fabio Aru addirittura a 21.00. Come Froome, il sardo è un po’ indietro in classifica anche per via di cadute, ma non è sembrato l’Aru che tutti conoscono e apprezzano. Tuttavia, la sua quota è davvero invitante.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora.

X