Brindisi-Milano, per l'Olimpia è il momento di mostrare i muscoli: Rodriguez sfida Banks

Brindisi-Milano, per l’Olimpia è il momento di mostrare i muscoli: Rodriguez sfida Banks

Quote del: 31/01/2020

Palla a due: sabato 1° febbraio 2020, ore 20:30

Sede: PalaPentassuglia, Brindisi

Brindisi-Milano apre la 21esima giornata di Lega Basket Serie A e mette di fronte due delle squadre più forti del campionato appaiate in classifica a quota 24 punti. L’Olimpia deve vendicare la sconfitta dell’andata, ma non sarà facile contro Adrian Banks, miglior realizzatore del torneo.

Brindisi-Milano

La 21esima giornata del campionato italiano di basket si apre con il botto: al PalaPentassuglia va infatti in scena Brindisi-Milano, sfida tra due squadre che non nascondono fondate ambizioni titolate e che al momento occupano rispettivamente il quarto e il quinto posto in classifica appaiate a quota 24 punti. All’andata i padroni di casa si sono imposti al Forum di Assago, un risultato prestigioso – e storico, mai infatti era accaduto prima – che ha dato alla squadra guidata da Frank Vitucci la spinta per una stagione ad alto livello.

La stella del sud ha in Adrian Banks, miglior realizzatore del campionato e vicino a quota 300 assist in carriera con la maglia di Brindisi, la propria punta di diamante: con un campione così anche l’impossibile diventa possibile, anche battere un’Olimpia Milano che pur costruita per dominare ha visto coach Ettore Messina stentare a trovare la quadra. La vittoria in rimonta arrivata in settimana contro il Bayern Monaco in EuroLega potrebbe però avere esaltato un roster che nella seconda parte della stagione dovrà mostrare i muscoli.

Decisivi gli impegni europei

Proprio le conseguenze degli impegni europei di entrambi i club potrebbero pesare sulla gara di sabato: eliminata in Champions League dopo la sconfitta contro il Falco Szombathely, Brindisi potrebbe mostrarsi stanca e innervosita oppure al contrario determinata a mettersi tutto alle spalle con una bella vittoria in campionato, mentre bisogna vedere se Milano avrà speso troppe energie fisiche e mentali oppure al contrario avrà trovato la fiducia nei propri notevoli mezzi che finora spesso è mancata.

In ogni caso Brindisi-Milano promette spettacolo e incertezza ed è il modo migliore per aprire un’interessante turno di campionato che potrebbe fornire risposte importanti sugli equilibri in classifica. Sergio Rodriguez sfida Adrian Banks: i due sono con Teodosic le stelle del torneo, ma sarebbe sbagliato ridurre l’incontro a una sfida individuale tra due campioni. Conterà tutto, l’apporto dei compagni e la cura dei particolari: al campo, come sempre, l’ultima parola.

Uno sguardo alle quote

Osservando le quote della Lega Basket Serie A balza subito all’occhio come nonostante abbia gli stessi punti degli avversari, il miglior realizzatore del campionato e il vantaggio di giocare in casa, Brindisi parta comunque sfavorita contro Milano: nel testa a testa sull’esito finale il segno 1 si attesta a quota 2.55, il 2 appena a 1.50. Tanto talento in campo dovrebbe tradursi in una gara dal punteggio notevole, e infatti le quote sull’Under/Over vanno in questa direzione: in una partita tanto incerta chi non vuole sbilanciarsi sul vincitore può valutare l’Over 163,5 a 1.85.

Noi tuttavia crediamo che Brindisi possa centrare la quarta vittoria consecutiva, soprattutto dopo la bella prova contro Brescia nell’ultimo turno: difficile comunque che l’Olimpia vinca con almeno 5 punti di distacco, ecco perché 1 con Handicap +4,5 (quota 1.90) è la nostra giocata consigliata. Probabile che i padroni di casa partano forte, ecco perché un’altra giocata interessante è Brindisi avanti all’intervallo (+1,5 punti) a 1.91.

X