Milano-Maccabi: la ricetta vincente dell'Olimpia? Andare a mille all'ora...

Milano-Maccabi: la ricetta vincente dell’Olimpia? Andare a mille all’ora…

Palla a due: giovedì 21 febbraio, ore 20:45

Sede: Mediolanum Forum, Assago, Milano

Milano-Maccabi, la presentazione

La prima di otto finali. Così, attingendo a un po’ di sana retorica sportiva, potrebbe definirsi Milano-Maccabi di domani sera. Vincendo, l’Olimpia si faciliterebbe di molto il cammino verso i playoff rendendolo, di converso, molto più complicato per i rivali israeliani.

La partita è infatti a tutti gli effetti uno scontro diretto. Milano è attualmente settima come punteggio, ma nona per differenza canestri, a quota 11 vittorie in 22 partite. Il Maccabi Tel Aviv è invece decimo in solitaria, con 10 vittorie e 12 sconfitte.

La chiave per la vittoria sarà ancora una volta negli alti ritmi e nella precisione al tiro. Milano vanta infatti, se al completo ma non solo, un backcourt assolutamente straordinario. Allo spettacolare James si sono aggiunti infatti Nunnally e il rientrante Nedovic, pronto per la sfida anche in Eurolega dopo avere riassaggiato il parquet in campionato. Inoltre James deve farsi perdonare la pessima prestazione in Coppa Italia. A dire il vero anche la second unit non fa sentire la mancanza dei titolari: nell’ultima di Eurolega contro il Darussafaka, con James a riposo, ci hanno pensato Jerrells e Kuzminskas, rispettivamente con 16 e 19 punti.

Dicevamo della chiave della partita nel tiro, anche perché a Milano manca tremendamente Arturas Gudaitis. A rimbalzo dovrebbe arrivare in soccorso Tarczewski, rientrante proprio per questa partita. Però appare evidente che, per vincere le partite, Milano sia costretta a pigiare sull’acceleratore ed essere efficiente in attacco.

Milano-Maccabi, uno sguardo alle quote

Il testa a testa dice che l’Olimpia è favorita a 1.60, mentre gli israeliani si giocano a 2.20. Il Maccabi ha già dimostrato di poter battere Milano anche in una partita a ritmi alti, come accaduto all’andata finita 94-92. In quella occasione i verdi erano stati però praticamente perfetti al tiro e, come si dice, non è sempre domenica. Prevedibile un match a punteggi abbastanza alti anche questa volta, quindi optiamo per l’over 171.5 punti a 2.05. In alternativa scegliamo un handicap corposo per Milano, che ha assoluto bisogno di migliorare la differenza canestri per evitare brutte sorprese in caso di arrivi a pari punti con qualche rivale. La scelta giusta potrebbe essere Milano con -5.5 di handicap, a 2.40. La scommessa, come sapete, risulterebbe vincente in caso di successo dell’Olimpia con uno scarto maggiore o uguale ai 6 punti.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X