Pronostici NBA: under in vista a Orlando, 3 consigli per sabato notte

Pronostici NBA: under in vista a Orlando, 3 consigli per sabato notte

Si avvicina la conclusione della regular season in NBA, che quest’anno è stata accorciata a 72 partite. Siamo dunque in piena fase di posizionamento per i playoff. Come saprete, quest’anno gli ultimi due degli otto posti che ciascuna conference prevede vengono assegnati con i cosiddetti “play-in tournaments”, ovvero con scontri incrociati tra le squadre che terminano la regular season dal sesto al decimo posto. I tre consigli per i pronostici NBA di stanotte hanno tutti un potenziale decisivo per la lotta playoff.

Pronostici NBA: 3 consigli per le partite del 1 maggio

Houston Rockets-Golden State Warriors (ore 1:30 italiane)

Iniziamo a consigliare le migliori scommesse sul basket per oggi dal match del Toyota Center, in cui i Rockets ospitano una Golden State in piena corsa per i play-in tournaments. Curry è letteralmente immarcabile per chiunque in maglia biancorossa, ma la possibile assenza di Draymond Green potrebbe rappresentare un problema per la squadre di Steve Kerr. Certo sarà una gara che non passerà alla storia per le difese, viste rispettive attitudini e carenze. In casa Rockets c’è curiosità per rivedere all’opera Kevin Porter jr dopo la prestazione da 50 punti e 11 assist contro i Bucks, squadra che peraltro l’aveva selezionato al draft prima di privarsene senza troppi problemi. Con queste bocche da fuoco sul parquet, un over è il minimo che si possa sperare. Attenzione all’andamento del match, che sarebbe il caso di monitorare anche live, magari tramite la app scommesse di bwin.

HOUSTON ROCKETS-GOLDEN STATE WARRIORS
OVER 231,5 PUNTI TOTALI —> QUOTA 1,87

Atlanta Hawks-Chicago Bulls  (ore 2:00 italiana)

Proseguiamo i nostri pronostici sul basket NBA con Hawks-Bulls, un classico per la Eastern Conference. Gli Hawks viaggiano verso un seat abbastanza comodo per i playoff (possibile un 4° o un 5° posto, ma hanno Young un po’ acciaccato e Bogdanovic che quasi certamente darà forfait, oltre a Capela con la schiena un po’ in disordine ma che farà probabilmente gli straordinari. C’è una buona occasione per Nikola Vucevic, che può incidere molto a livello offensivo, non facendo sentire l’assenza di Lavine. Ad ogni modo i Bulls sono a loro volta a caccia di un posto almeno nel play-in tournament, un torneo supplementare di cui trovate spiegazione nella nostra guida sulle Regole del basket NBA. Ad ogni modo i Tori non avranno certo intenzione di far da comparsa. La miglior decisione, in questo caso, sembra quella di prendere i Bulls con un buon handicap a favore.

ATLANTA HAWKS-CHICAGO BULLS
VINCE CHICAGO (+5,5 pts)  —> QUOTA  1,83

Orlando Magic-Memphis Grizzlies (ore 2:00 italiane)

Tra le quote NBA di stanotte, chiudiamo con Magic-Grizzlies, tra una franchigia in palese e totale ricostruzione e una che ancora una volta vuole guadagnarsi la post-season. I Grizzlies hanno perso qualche partita che avrebbero potuto vincere, ma nonostante questo sono lì, al settimo posto provvisorio in Western Conference. Nelle ultime gare Memphis ha palesato problemi di percentuali di tiro, che l’hanno portata a tenere una media addirittura inferiore ai 100 punti segnati. Dall’altra parte c’è il peggior attacco della lega, per cui l’over 219,5 punti totali a 1,91 sembra una quota davvero molto attraente.

ORLANDO MAGIC-MEMPHIS GRIZZLIES
UNDER 219,5 PUNTI —> QUOTA  1,91

Crediti immagine: Getty Images

X