Pronostici NBA: si infiamma la lotta playoff, 3 consigli per stanotte

Pronostici NBA: si infiamma la lotta playoff, 3 consigli per stanotte

Con una regular season accorciata a 72 partite, una cinquantina delle quali già disputate, la NBA si appresta a vivere una intensa fase di posizionamento per i playoff. Come saprete, quest’anno gli ultimi due degli otto posti che ciascuna conference prevede vengono assegnati con i cosiddetti “play-in tournaments”, ovvero con scontri incrociati tra le squadre che terminano la regular season dal sesto al decimo posto. I tre consigli per i pronostici NBA di questa notte sono tutti riguardanti match con una valenza notevole in ottica playoff.

Pronostici NBA: 3 consigli per le partite del 6 aprile

Indiana Pacers-Chicago Bulls (ore 1:00 italiana)

Apriamo i nostri pronostici sul basket con un classicone della NBA come Pacers-Bulls, lontano dai tempi d’oro in cui Michael Jordan se la vedeva con Reggie Miller, ma sempre un match di grande tradizione. Gli Indiana Pacers stanno vivendo un’annata sotto le attese e navigano appunto in zona “play-in tournaments”, noni a est con 22 vinte e 26 perse. I Chicago Bulls, rinforzatisi recentemente con l’acquisizione di Nikola Vucevic, sono decimi con 22 vinte e 28 perse. Si tratta dunque di uno scontro molto importante, per il quale i Pacers dovrebbero ritrovare Brogdon e Lamb, ultimamente ai box o comunque acciaccati. Difficile invece recuperare Domantas Sabonis, e questa rischia di essere un’assenza davvero pesante per Indiana. Dall’altra parte i Bulls recuperano un po’ tutti gli effettivi compreso Coby White, così coach Billy Donovan potrebbe provare a tirare uno scherzo ai rivali per un posto ai playoff.

INDIANA PACERS-CHICAGO BULLS
VINCE CHICAGO —> QUOTA  1,95

Atlanta Hawks-New Orleans Pelicans (ore 1:30 italiane)

Nonostante siano da tre partite senza due pezzi da novanta come Zion Williamson e Brandon Ingram, i Pelicans sono a tutti gli effetti in corsa per acciuffare un posto in post-season. Non sarà semplice per loro, anche perché stanotte fanno visita agli Atlanta Hawks che vincono da 3 partite in fila e sembrano avere trovato un nuovo equilibrio. Un ruolo importante in tale rinnovata competitività di Atlanta si deve al recupero del nostro Gallinari, oltre che a quello di Bogdan Bogdanovic, che danno imprevedibilità e – appunto – equilibrio a una squadra che sembra sappia solo attaccare a mille all’ora. A tal proposito sembra difficile che i Pels riescano a neutralizzare il potenziale offensivo di Atlanta, che dovrebbe poter contare anche sul toten difensivo Capela. Nei pronostici sulle quote NBA di stanotte, la vittoria Hawks sembra la quota più attraente e bilanciata.

ATLANTA HAWKS-NO PELICANS
VINCE ATLANTA —> QUOTA  1,67

Golden State Warriors-Milwaukee Bucks (ore 4:00 italiane)

Chiudiamo i consigli per le scommesse sul basket di oggi con un match d’alto lignaggio, uno scontro fra due delle stelle più brillanti della NBA: Giannis Antetokoumpo e Stephen Curry. I Bucks sono da qualche anno in predicato di conquistare un anello al quale però finora non sono nemmeno riusciti ad andare vicino. I Warriors stanno invece tentando di rinverdire una dinastia esaltante da metà anni ’10, poi distrutta da scambi di mercato ma soprattutto infortuni in serie. In questo momento i Bucks lottano per il miglior record a est, mentre i Warriors galleggiano pericolosamente al decimo posto a ovest, con una striscia aperta di 3 sconfitte. Però attenzione, perché queste sono le partite di Steph Curry, quelle in cui gli avversari ispirano e la posta in palio inizia ad essere alta. Sono le partite, insomma, in cui solitamente il numero 30 si esalta diventando immarcabile. I Bucks rimangono logici favoriti, ma vedere i Warriors a 3,20 – e con degli obiettivi importanti in ballo – non può lasciare indifferenti.

GOLDEN STATE WARRIORS-MILWAUKEE BUCKS
VINCE GOLDEN STATE—> QUOTA 3,20

X